Un baule pieno di ricordi!

4

Eccoci di nuovo a fare il punto sullo stato del gruppo comunicazione del nostro Oratorio.

Nonostante sia estate siamo sempre all’opera per tenervi aggiornati su ciò che accade nella nostra comunità, con particolare attenzione agli eventi che riguardano i ragazzi ed i giovani; da poco si è concluso il grest, e come ormai da tradizione ogni giornata è stata condensata in una breve clip distribuita il giorno stesso: è un modo per dire a tutto il pubblico cosa si fa al grest e, perché no, di invogliare qualcun altro a partecipare. Prima del grest è stato il turno della Festa del’Oratorio: anche qui dei piccoli filmati ci hanno aiutato a riassumere ogni giornata e a darci la carica per i giorni successivi.

Durante la Festa ha avuto particolarmente successo “Fotobox”, lo spazio dove farsi fotografare “a sorpresa”: se le immagini sono risultate fantastiche il merito è anche di Luca e Nicola, che da dietro l’obiettivo hanno catturato ogni espressione di chi si metteva allo specchio.

Per quanto riguarda il sito e gli spazi virtuali dell’Oratorio ci sono moltissime novità.
Parto da quella che ritengo più importante: la sicurezza. Tutto il sito è ora accessibile tramite il protocollo HTTPS; questo significa che se prima solo l’area web che ospita il sito era sicura (pensiamo ad un castello medievale in mezzo ad una foresta piena di pericoli), ora anche la connessione che dal dispositivo di ogni utente porta al sito è sicura (nell’analogia di prima, è come avere una grande strada ben illuminata e sorvegliata che attraversa la foresta). Oltre a garantire la sicurezza, un sito distribuito tramite HTTPS convoglia anche un’idea di ufficialità e di attenzione verso gli utenti e la loro privacy, tutti fattori che ci hanno spinto ad implementare questo protocollo.
Altri aggiornamenti, oltre alla normale manutenzione e al miglioramento dell’interfaccia grafica, hanno riguardato l’infrastruttura sulla quale si basa il sito. A questi si aggiungono alcune nuove funzioni, come un’etichetta che segna se un articolo è già stato letto o la possibilità di lasciare un “mi piace” ad un articolo: basta un click, non servono registrazioni, login, ecc…

La sezione che dopo questi aggiornamenti risulta la più interessante è sicuramente l’archivio. Dopo centinaia di ore passate a digitalizzare le fotografie storiche abbiamo iniziato la pubblicazione degli album. Il modo più semplice per dare un’occhiata al passato, sia per quanto riguarda le immagini che gli articoli, è tramite la pagina Archivio (oratorioleno.it/archivio), dove si possono inserire i parametri per affinare la ricerca di un determinato articolo, in particolare tramite il campo per selezionare l’anno di pubblicazione. Sempre la pagina Archivio è un buon modo per curiosare tra tutto ciò che è stato pubblicato negli anni. Altra pagina che consente di sbirciare nel passato è la Macchina del Tempo, ma questa volta con una modalità particolare: gli articoli che vengono mostrati cambiano in base al giorno, e sono tutti articoli che sono stati pubblicati nel giorno e nel mese in cui la pagina viene visualizzata; visitando la pagina per esempio il 30 marzo verranno mostrati articoli del 30 marzo 2017, 30 marzo 2013, ecc…

Un altro modo di curiosare sono gli articoli casuali: in ogni articolo, nella barra laterale, si trova una sezione che riporta il collegamento ad un articolo a caso del sito. Per caricare un articolo casuale si può anche premere la combinazione di tasti shift+r su qualsiasi pagina del sito.

In conclusione vorrei chiedere a chi avesse delle fotografie storiche delle varie attività dell’Oratorio o della Parrocchia e fosse disponibile a condividerle di contattarci per poterle aggiungere all’archivio e pubblicarle.

••― ―• / ―••• •― ••― •―•• • / •――• •• • ―• ――― / ―•• •• / •―• •• ―•―• ――― •―• ―•• ••
Stefano

Stefano

Stefano è un progetto dei primi anni '90. Musica, teatro e tecnologia, l'ordine non è rilevante. - Per aspera ad astra -


Commenti