Tra fòss e caedàgne

7a camminata e corsa podistica non competitiva libera a tutti

Porzano di Leno – BS
Domenica 19 Maggio 2019

Percorsi: Breve km 5 – Lungo km 12
Ritrovo dalle ore 8:00 – Partenza alle ore 9:00
presso la piazza della Chiesa

Iscrizione euro 4,00 dai 12 anni in su
Percorso lungo premiati i primi 10 uomini e prime 5 donne
Percorso breve premiati i primi 5 uomini e prime 3 donne

La direzione declina ogni responsabilità prima, durante e dopo la manifestazione
Percorso gara: 30% asfalto 70% sterrato

Il ricavato dell’iscrizione sarà completamente devoluto in beneficenza al “Camper emergenza di Brescia”.
Disponibili spogliatoi e docce.
Servizio gratuito dell’ambulanza del Dominato Leonense.
Ristoro lungo il percorso e dopo la camminata.

Per informazioni chiamare il 380/3660138 (Giancarlo).

Il mio Oratorio

Concorso fotografico proposto dall’Oratorio San Luigi e dal Gruppo Fotografico Lenese all’interno delle attività della Festa dell’Oratorio 2018.

Regolamento

  1. Il concorso fotografico “Il mio oratorio”, promosso dall’Oratorio San Luigi di Leno nell’ambito della Festa dell’Oratorio 2018 ed in collaborazione con il Gruppo Fotografico Lenese, ha come tema la vita in Oratorio, ed in particolare le esperienze oratoriane vissute dai partecipanti. Immagini non inerenti a questo tema non verranno considerate.
  2. La partecipazione al concorso è libera ed aperta a tutti.
  3. Ogni partecipante potrà consegnare fino ad un massimo di 3 immagini.
  4. Le immagini dovranno essere consegnate in formato elettronico (codifica in JPEG). Le dimensioni dovranno essere di 2500 pixel per il lato più lungo, e la densità dovrà essere 300dpi.
  5. Saranno accettate immagini sia a colori che in bianco e nero.
  6. Non saranno accettati filmati.
  7. Ogni immagine dovrà essere rinominata in modo da contenere il nome e cognome dell’autore e il titolo dell’immagine.
  8. Le immagini andranno inviate entro il 2 giugno 2018 all’indirizzo mail info@oratorioleno.it o presso l’oratorio.
  9. Insieme alle immagini andrà consegnata una copia firmata della dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali reperibile sul sito www.oratorioleno.it o presso l’oratorio.
  10. L’organizzazione si riserva la facoltà di non ammettere foto ritenute non idonee.
  11. Il giudizio della giuria è inappellabile.
  12. La premiazione avrà luogo la sera di martedì 12 giugno 2018.
  13. Il vincitore del concorso riceverà un attestato e l’immagine premiata verrà pubblicata sul bollettino parrocchiale “La Badia”. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.

Autorizzazione al trattamento dei dati personali

Jingle Quiz 2017

Torna anche quest’anno il Jingle Quiz, la sfida per i bambini e ragazzi fino ai 14 anni che si svolge nel periodo della novena di Natale, subito dopo la preghiera serale!

Regolamento

  • Viene posta una domanda a carattere religioso ai ragazzi (fino a 14 anni), i quali devono rispondere al cellulare di don Ciro (3293822142).
  • Vengono premiati i primi 10 sms ricevuti in ordine di tempo: il primo riceverà 10 punti, il secondo 9… e via a scalare.
  • Sono validi solo gli sms che contengono nome e cognome del ragazzo.
  • Ogni sera viene annunciato il vincitore e i punteggi della serata precedente.
  • Il gioco termina il 23 dicembre sera.
  • Il giorno di Natale i primi 5 classificati possono ritirare i premi in sacrestia.

Classifica

52 Braga Letizia e Agnese
51 Lò Federico e Alessandra
50 Benvenuti Matteo e Matilde
44 Berardi Giulia
43 Bonazza Davide
40 Dagani Emma
40 Malagni Anna e Alessandra
35 Lazzari Catia
34 Bottelli Vera
17 Rizzi Sofia e Angelica
15 Gallina Giulia
11 Belleri Michele
4 Bertola Matteo

I vincitori potranno ritirare il premio in sagrestia, dopo le messe di Natale e S. Stefano.

Gli oratori della Lombardia alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia

I 2.307 oratori della Lombardia sono stati protagonisti al Lido di Venezia nei giorni della 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica con il cinema di Giacomo Poretti e la musica di Davide Van De Sfroos. L’evento “Cresciuto in oratorio” ha avuto luogo nello spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo presso l’hotel Excelsior, a conclusione della campagna omonima. Oltre a Poretti e Van De Sfroos, erano presenti il Presidente di FEdS (Fondazione Ente dello Spettacolo) mons. Davide Milani, il coordinatore di Odielle (Oratori diocesi lombarde) don Samuele Marelli, presentati dal giornalista e conduttore di Rai3, Massimo Bernardini.

Durante l’evento è stato proiettato in anteprima il cortometraggio sugli oratori realizzato da Giacomo Poretti con le immagini che gli sono state inviate da 72 ragazzi lombardi, che hanno voluto raccontare in video la propria storia di oratorio.

«Ho aderito all’iniziativa – ha detto Poretti – perché l’oratorio è stato tra le più belle esperienze della mia vita, era davvero un luogo speciale che mi ha accolto dai 6 ai 13 anni». In oratorio è nata anche la sua passione per la recitazione: «In Lombardia – ha ricordato – ci sono più di 2.300 oratori, più della metà ha una sala cinema o teatro. I miei colleghi Aldo e Giovanni hanno frequentato l’oratorio di Sant’Andrea a Milano e in quel teatrino si sono fatti suggestionare dalla recitazione. Io, da bambino in provincia di Milano, ho incontrato don Giancarlo: amava più il teatro dei Santi e devo a lui l’input per la mia professione. Ogni anno allestiva uno spettacolo con la compagnia dialettale del paese. Sport, teatro, musica sono incontri e semi che nascono in oratorio. Molti ragazzi vedono una sala teatrale solo se vanno in oratorio e lì hanno la possibilità di sperimentarsi». Commentando il filmato realizzato con i 70 contributi degli oratori, ha detto: «Definire qualcosa “oratoriana” allude alla mancanza di professionalità e a ingenuità, ma è l’aspetto forse più bello che ho rilevato nei filmati. Tutti i 70 e più video dicono la stessa cosa: l’amore, l’adesione e l’appartenenza al proprio oratorio». Una passione che vale, ha aggiunto, «oggi più dei miei tempi, quando l’oratorio era l’unico posto dove andare: adesso il mondo è cambiato e le famiglie prediligono iscrivere figli a decine di corsi, hanno un’agenda incredibile. I genitori impazziscono per l’inglese: all’asilo fanno il corso di inglese, alle elementari il corso di inglese, alle medie il corso di inglese, le vacanze in Inghilterra. Ma l’inglese non è una panacea… anche Trump sa l’inglese, eppure…», ha concluso sorridendo.

Davide Van De Sfroos ha invitato le band degli oratori a fargli sentire la loro musica. In 70 hanno raccolto l’invito. Tra loro, il cantautore ha scelto 3 gruppi che hanno aperto il suo concerto allo stadio di San Siro lo scorso 9 giugno. A Venezia è stato proiettato il video backstage di questa giornata storica per le tre band: “Watt”, “Nuovo Corso Café” e “Neverending”.

«Abbiamo messo una freccia nell’arco della campagna, per farla andare più lontana – ha detto Van De Sfroos –. La patina del “gruppetto dell’oratorio” è il nuovo trasgressivo, che deve lottare contro un fiume di luoghi comuni e magari scontrarsi contro trasgressioni finte». Il cantautore ha vissuto l’oratorio di riflesso: «Per me – ha raccontato – l’oratorio è un non luogo, non l’ho frequentato, ma i miei 3 figli sì, in modo totale ed entusiastico. Rientro in oratorio a 52 anni con questa esperienza». L’esperienza di San Siro, ha aggiunto, è stata emozionante: «Dopo che le tre band degli oratori hanno cantato, mi hanno ringraziato e vedendo i loro occhi mi è venuto un nodo in gola. Mi hanno dato loro l’energia che mi ha fatto cantare, subito dopo, per tre ore».

Foto Box

Visto il successo del contest fotografico nella scorsa edizione della Festa dell’Oratorio, anche quest’anno vogliamo proporre una “sfida” a suon di fotografie. L’idea di base resta la stessa, catturare in un’istantanea lo spirito della Festa come viene visto da chi vi prende parte e spargerlo il più possibile.

Partecipare è semplicissimo: da giovedì 22 a sabato 24 vieni a specchiarti nella camera oscura che abbiamo allestito per l’occasione e ti verrà scattata una foto a sorpresa, senza che tu te ne accorga, in modo che la tua espressione sia veramente naturale. Puoi farti fotografare anche in gruppo, con amici o sconosciuti!

Pubblicheremo le foto in un album sulla nostra pagina Facebook, Oratorio San Luigi Leno, che sarà condiviso più volte durante la Festa. Il vincitore sarà semplicemente chi avrà accumulato più “mi piace” al momento della premiazione, che sarà domenica 25 alle 18:30. Conteremo come validi solo i “mi piace” messi direttamente alla foto, non alle condivisioni. Il premio? Una sorpresa fantastica!

Passa a trovarci, rimarrai sorpreso!

N.B. Per la pubblicazione della foto è necessaria l’autorizzazione da parte della persona ritratta, o dei genitori in caso di minore. Per questo ti chiederemo di firmare una liberatoria al momento dello scatto.

Jingle Quiz 2016

Torna anche quest’anno il Jingle Quiz, la sfida per i bambini e ragazzi fino ai 14 anni che si svolge nel periodo della novena di Natale, subito dopo la preghiera serale!

Regolamento

  • Viene posta una domanda a carattere religioso ai ragazzi (fino a 14 anni), i quali devono rispondere al cellulare di don Ciro (3293822142).
  • Vengono premiati i primi 10 sms ricevuti in ordine di tempo: il primo riceverà 10 punti, il secondo 9… e via a scalare.
  • Sono validi solo gli sms che contengono nome e cognome del ragazzo.
  • Ogni sera viene annunciato il vincitore e i punteggi della serata precedente.
  • Il gioco termina il 23 dicembre sera.
  • Il giorno di Natale i primi 10 classificati possono ritirare i premi in sacrestia.

Classifica finale

Punti Nome e cognome
53 Davide Bonazza
52 Letizia e Agnese Braga
47 Katia Porta
43 Anna e Alessandra Malagni
40 Federico Lò
39 Michele Belleri
36 Matteo e Matilde Benvenuti
29 Beatrice e Benedetta Merigo
20 Leonardo e Filippo Chiozzi
19 Giulia Gallina
17 Emma Dagani
16 Camilla Comaroli
5 Andrea Conforti
3 Luca Berardelli
2 Andrea (?)
1 Matteo (?)

Jingle Quiz 2015

Torna anche quest’anno il Jingle Quiz, la sfida per i bambini e ragazzi fino ai 14 anni che si svolge nel periodo della novena di Natale!

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

  1. Ogni sera del gioco, che si svolge subito dopo la Novena, viene posta  una  domanda di carattere religiosa; per partecipare è necessario mandare un sms al cell. di don Domenico (338/76. 68. 192);
  2. Vengono premiati i primi 10 sms ricevuti in ordine di tempo; il primo sms riceverà 10 punti e un premio, gli altri invece  ricevono i punti a scalare (es: il 2° sms=9 punti; il 3° sms= 8 punti … etc);
  3. Sono considerati validi solo gli sms con nome e cognome di ogni bambino o ragazzo partecipante (dai  0  ai  14 anni);
  4. E’ ritenuto valido l’invio di un solo sms per ogni bambino/ragazzo; in caso contrario viene eliminato dal punteggio della sola serata;
  5. Ogni sera viene annunciato il vincitore e i punteggi della serata precedente. La classifica generale è consultabile anche sul sito del nostro Oratorio;
  6. Il gioco termina nella serata del 23 dicembre.  Il giorno di Natale si ritirano, in sagrestia, i premi per i primi 10 classificati.

Partecipate numerosi!!!

Don Domenico e la Commissione famiglia

CLASSIFICA PROVVISORIA

La domanda del 23/12:   dove è nata Maria? Nazareth

Ferrazzoli Chiara 70
Belleri Michele 58
Benvenuti Matteo/Matilde 45
Bonazza Davide 42
Fiammeni Laura 42
Lazzari Katia 38
Braga Letizia e Agnese 30
Merigo Beatrice e Benedetta 28
Malagni Aless./Anna 26
Colombo Paolo 9
Berardi Giulia 5
Gerardini Alessia 3
Marenda Martina 2
Dagani Emma 1
Spadaro Mattia/Annagiulia 1