Gloria di Dio è l’uomo vivente

Dedichiamo questa pagina ai 70 anni di professione religiosa di suor Maria Pia

Gloria! Che cosa è la gloria? Un nome, una parola, una preghiera? Me lo son chiesto in questo mio settantesimo anniversario di professione religiosa.

La luce, lo splendore, il cielo stellato, il mare sconfinato, l’universo intero con le sue meraviglie… tutto ciò è bellezza, ma la gloria ha una dimensione infinita: come, dove trovarla?

Le tue opere, Signore, proclamano lo splendore della tua gloria

Il salmo 144, parola di Dio, da la risposta. In questo salmo “gloria di Dio è l’uomo vivente”. Dio ha profuso tutto se stesso in questa sua creatura, che è l’uomo: intelligenza, bellezza, bontà, amore, libertà.

Il Figlio di Dio, venuto sulla terra, si è fatto UOMO. Da qui l’uomo è il riflesso di Dio.

Ciascuno di noi è piccolezza immensa: da qui la gioia. Io ne sono contenta e orgogliosa. Lunga esistenza, tutta dono del Signore! In più la mia totale appartenenza a Lui nella mia consacrazione al suo amore, prima nel battesimo e poi nella mia professione religiosa.

Settant’anni: dono ricevuto e offerto. “O Dio, mio Re, voglio esaltarti e benedire il tuo nome in eterno e per sempre”. “Canti la mia bocca la lode del Signore… la splendida gloria del suo Regno”.

Suor Maria Pia Paradisi

Cara suor Lidia…

Parrocchia S. Martino in Porzano – 02 sttembre 2018

Cara Suor Lidia,

non potevamo immaginare di ritrovarci a scrivere un saluto nei tuoi confronti cosi presto…

Vogliamo esprimere, per quanto sia possibile in poche righe, tutto il nostro  affetto e la nostra gratitudine per quello che hai fatto nelle nostre comunità: per il tuo lavoro nella scuola, per l’impegno nella Chiesa, per l’educazione religiosa di ragazzi,  adolescenti e giovani….

Ora sei chiamata a lasciare questi luoghi, ma non le persone che li abitano. Resterai  nei nostri ricordi, nei nostri affetti, nel nostro cuore e siamo certi che i valori seminati e condivisi nel corso di questi anni continueranno a crescere per il  bene di tutti.

Ringraziamo il Signore per la tua presenza: hai reso il tuo servizio  con responsabilità ed amore. 

Per te la nostra stima affettuosa e la nostra preghiera, con l’augurio di buon cammino per la tua nuova destinazione.

Che il Signore ti benedica.

La Comunità di S. Martino in Porzano