Lettera dal Gruppo Alpini di Leno

Cari Lenesi,

vi sarete sicuramente accorti che quest’anno la tradizionale “Castagnata Alpina” giunta ormai alla sua 38^ edizione, purtroppo non si è svolta.

In ottemperanza alle prescrizioni del DPCM approvato in data 13 ottobre scorso, ma soprattutto preso atto del continuo aumento dei contagi che purtroppo sta interessando nuovamente la nostra nazione in particolare la Lombardia, abbiamo a malincuore deciso di annullare la manifestazione che era stata programmata come di consueto in concomitanza con la festività di Ognissanti.

In un primo momento avevamo deciso di procedere con la festa e di non perdere una tradizione così radicata e importante per noi Alpini e per il nostro paese; purtroppo come ben sapete, negli ultimi periodi la situazione del Covid-19 è in continuo peggioramento e con le restrizioni imposte dall’ultimo DPCM approvato non eravamo in grado di assicurare la tutela della salute di tutti.

Per questo motivo, a malincuore, abbiamo preso la decisione sofferta di annullare la manifestazione.

Ci dispiace e ci scusiamo con tutti coloro che da tempo aspettavano le nostre caldarroste e vin brùlè, ma siamo certi che avete compreso il motivo della nostra scelta.

Noi riteniamo di aver preso la decisione più prudente, saggia e condivisibile, perché in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, crediamo che la salute sia il bene più importante da salvaguardare.

Ci auguriamo di cuore di potervi rivedere il più presto possibile! Il nostro auspicio è quello di incontrarci la notte di Natale all’uscita della chiesa parrocchiale, davanti al braciere acceso condividere con voi un bicchierino di vin brulé, una fetta di panettone e scambiarci gli auguri natalizi come tradizione.

Sarebbe davvero bello… Per ora incrociamo le dita e nella speranza che tutto questo possa avvenire in completa serenità, porgiamo a Voi e alle vostre famiglie i più sentiti auguri di Buon Natale confidando in un 2021 decisamente migliore .

Un abbraccio e Buone Feste dal Gruppo Alpini Leno