Rinnovo delle promesse battesimali

Questi i nostri bambini del secondo anno dell’ ICFR che hanno rinnovato le Promesse Battesimali: Alice De Soghe, Greta Piovanelli, Leonardo Cominelli, Mathilde Scalvi, Sofia Loda, Sophie Dancelli.e Tommaso Ventura.

La scelta del Battesimo fatta per loro quando erano piccoli è stata rinnovata. Ora sono cresciuti e sostenuti dai genitori e dalla comunità, hanno confermato di voler crescere nella grande famiglia della Chiesa.

Lo scorso 28 aprile, hanno vissuto con emozione la loro prima importante tappa del percorso che li porterà a conoscere Gesù e ad incontrarlo nei Sacramenti.

Ero molto emozionata perché per la prima volta ho letto in Chiesa

Alice

Mi sentivo agitata perché non avevo mai letto davanti a tanta gente

Greta

Ero felice perché ho rinnovato la mia promessa battesimale

Leonardo

Ero molto emozionata perché ero accompagnata dai miei parenti e ho fatto il Segno della Croce con l’ acqua benedetta

Mathilde

Ero emozionata perché mi sono ricordata il Battesimo che ho visto nelle foto e ho promesso a Gesù di essere una buona cristiana

Sofia

Ero emozionata perché abbiamo rinnovato le promesse battesimali

Sophie

Celebrazione del Ricordo delle Promesse Battesimali

Giovedì

Siamo stati battezzati nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Al primo momento eravamo timidi ed emozionati, perché c’erano tante persone. Ma quando abbiamo rivissuto il nostro battesimo ci siamo sentiti grandi, felici e più vicini a Gesù. Ci ha colpito il profumo dell’olio sulla fronte e quell’andare verso la Luce.

Beatrice, Carlo, Davide, Edoardo, Filippo,
Jacopo, Lorenzo, Luca, Mariachiara.

Giovedì

Ci siamo emozionati:

Quando abbiamo detto la frase più importante;
Quando ci hanno acceso le candele;
Quando Don Ciro ha fatto il segno della croce con l’olio profumato sulla nostra fronte;
Quando tutti insieme abbia cantato “Ti Ringrazio mio Signore”;
Piccolo incidente: Luca si è bruciato i capelli con la candela!

Gruppo di Catechismo di Lelia e Daniela.

Sabato

La cosa che ci è piaciuta di più è stato il momento in cui noi bambini siamo andati nella prima fila e i nostri papà ci hanno acceso le candele che hanno illuminato la tutta chiesa e, pieni di gioia, abbiamo cantato il canto “Ti Ringrazio”. In verità è stato molto bello anche immergere la mano nell’acqua santa e abbiamo fatto il segno della croce.

Domenica

Domenica ci siamo emozionati molto, anche se qualcuno era un po’ stanco. I momenti più belli sono stati immergere la mano nell’acqua santa, quando la mamma ci ha messo la veste bianca e quando i nostri papà ci hanno acceso le candele. Inoltre fare l’inchino davanti al cero ci ha fatto sentire bene. È stata un bella celebrazione, piena di colori.

Gruppo di Nicola e Margherita.

Domenica

Il rinnovo delle promesse battesimali è stato un momento molto bello perché eravamo riuniti insieme ai nostri genitori e eravamo molto vicini a Dio. Indossare la veste bianca o immergere la mano nell’acqua santa e parlare al microfono ci rendeva felici ma anche un po’ nervosi. Anche se a qualcuno di noi si è rotta la candela è stato un pomeriggio emozionante.

Davide, Linda, Giorgia, Sofia,
Vittoria, Achille, Aurora, Mattia.

Guarda le foto della celebrazione:

Rinnovo delle promesse battesimali – 2017

Rinnovo promesse battesimali

Quest’anno la nostra comunità parrocchiale ha vissuto una nuova tappa del cammino dell’Iniziazione Cristiana dei Fanciulli e dei Ragazzi (ICFR); infatti domenica 17 maggio i bambini e le bambine dei nostri gruppi di catechismo, durante la S. Messa delle ore 11.00, hanno rinnovato le promesse battesimali. Queste promesse furono pronunciate per loro durante il battesimo dai genitori e dai padrini e madrine e oggi i bambini sono stati chiamati in prima persona ad impegnarsi pronunciando per 3 volte CREDO e per 3 volte RINUNCIO.

Con queste semplici parole hanno scelto di vivere nell’amore di Dio Padre, di credere in Gesù che ci ama e dà la vita per noi e di vivere la propria fede con l’aiuto dello Spirito Santo, ma hanno anche promesso di rinunciare a tutte le piccole e grandi tentazioni che possono incontrare nel loro cammino.

Noi catechisti con l’aiuto dei loro genitori continueremo ad aiutarli in questo percorso che li farà diventare adulti nella fede, auguriamo loro di continuare con lo stesso impegno ed entusiasmo che hanno mostrato in questi mesi di catechismo per poter giungere a vivere pienamente il CREDO pronunciato oggi.