Siamo noi

2

A volte siamo noi che ci complichiamo la vita, rendendola confusa e caotica, infelice e depressa, grigia ed ottusa. Siamo noi, che abbiamo smarrito la luce della semplicità che abbiamo buttato all’aria il vento dell’intuizione profonda, il vento forte dell’amore, il vento dolce della tenerezza, il vento impetuoso del coraggioso essere se stessi.

Siamo noi, che una volta smarrito il contatto con il nostro vero sé ci ingrovigliamo in strade tortuose ed infangate, dove invece di salire scivoliamo sempre più in basso in una voragine dove solo l’angoscia dà la misura del nostro essersi persi e smarriti.

Siamo noi, che ci facciamo del male, che incominciamo a non ascoltare più la saggia voce della coscienza e proprio per questo ci danniamo l’anima, in una dolorosa sensazione di non esistenza.

Siamo noi, che abbiamo paura di vivere, anzi d’amare, perché è solo amando che si vive, e ciò si realizza quando la passione accende d’ardore i nostri spiriti e li trascina via lontano facendoci sognare un mondo migliore con un tale desiderio di rinnovamento che non è più possibile resistere e non decidere di iniziare a sporcarsi le mani, purché esso si realizzi; non importa se sarà solo un frammento o una goccia quello che verrà realizzato, quello che conta è aver lasciato il proprio frammento dipinto con i colori più belli e la propria goccia colma d’acqua pura e trasparente, affinché anche un altro essere umano possa credere nella forza e nella potenza straordinaria dell’amore….

••• •• •― ―― ――― / ―• ――― ••
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti