Venerabile Maria Lorenza Requenses in Longo

Mi piace

Ricorrenza: 8 Dicembre

Maria Llonc (italianizzato Longo), nobildonna spagnola, si trasferì nel 1506 a Napoli per seguire il marito Giovanni, Reggente del Vicereame di Napoli. Guarita da una forma di paralisi, cambiò nome in Maria Lorenza. Dopo essere rimasta vedova, cominciò a dedicarsi alla carità nei confronti dei napoletani, per i quali fece costruire l’ospedale di Santa Maria del Popolo, detto degli Incurabili. Fondò in seguito il monastero di Santa Maria di Gerusalemme (detto “delle Trentatré”), dove si ritirò gravemente ammalata. La sua morte viene fissata dagli studiosi tra il 1539 e il 1542, ma la prima data è la più probabile. La sua fama di santità è sempre stata viva nell’Ordine delle monache Clarisse Cappuccine, sorto proprio nel monastero delle Trentatré, e nella città di Napoli. Il processo di beatificazione vero e proprio è tuttavia cominciato solo nel XIX secolo. Il 9 ottobre 2017 papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto con cui madre Maria Lorenza Longo veniva dichiarata Venerabile. L’unico resto mortale della fondatrice delle Clarisse Cappuccine, ossia il suo cranio, è conservato nella chiesa del protomonastero di Santa Maria di Gerusalemme.

•••― • ―• • •―• •― ―••• •• •―•• • / ―― •― •―• •• •― / •―•• ――― •―• • ―• ――•• •― / •―• • ――•― ••― • ―• ••• • ••• / •• ―• / •―•• ――― ―• ――• ―――