Avenzio di Tours

Mi piace

Ricorrenza: 3 Novembre

Sant’Avenzio di Tours confessore è conosciuto perché citato nel “Martyrologium Gallicanum” di Andrea du Saussay dove troviamo scritto: “in pago Turonico S. Adventii confessoris, qui mira innocentia et religione Deo serviens, aeternae beatitudinis proemio potitus est”.
Oltre a questa citazione, Sant’Avenzio è inserito anche nel martirologio dell’Usvardo.
Sant’Avenzio era sconosciuto a San Gregorio di Tours e se anche i Bollandisti lo pongono tra i “praetermissi”, c’informano che non hanno mai ritrovato alcun documento sulla vita di questo santo.
La sua festa era fissata e compariva al 3 novembre.

•― •••― • ―• ――•• •• ――― / ―•• •• / ― ――― ••― •―• •••