Qui Caritas parrocchiale

Mi piace

Per informare

Poche , in questo numero, le informazioni. Il Covid19 che ancora ci accompagna ci impedisce di pensare ad iniziative diverse dalla quotidianità.
Punti fermi, tra le “azioni” della Mano Fraterna, rimangono la distribuzione dei pacchi alimentari e l’ascolto. Al C.di A. abbiamo ripreso a pieno il ritmo e nuove persone hanno bussato alla nostra porta per chiedere aiuto.
Le bollette delle utenze, il lavoro, l’abbonamento scolastico, la spesa alimentare o farmaceutica o per cure mediche (soprattutto dentistiche) per i figli: questi i bisogni più ricorrenti.
Per queste problematiche la Caritas si è fatta promotrice di domande per contributi economici da inviare alla Caritas Diocesana e alla Congrega ed usufruire, così, dei fondi messi a disposizione. Ha, inoltre avviato una propria iniziativa : i Buoni-Spesa.
Questi, con una convenzione stipulata con un supermercato di Leno, sono stati stampati in forma di scheda magnetica e sono consegnati alle famiglie che ne fanno richiesta per andare incontro alle loro esigenze alimentari. Alcuni di questi buoni-spesa sono stati già consegnati.
Comincia a realizzarsi, infine, l’iniziativa Offerte mensili mirate a progetti specifici: una persona, infatti, ha raccolto l’invito e si è impegnata, per un anno, a pagare un abbonamento scolastico.

RACCONTARSI PER CONDIVIDERE LE ESPERIENZE

Questa volta, con un’intervista, facciamo spazio alla testimonianza di una persona che è stata aiutata.

Quando ti sei rivolta alla caritas?

Ho conosciuto la caritas tramite l’assistente sociale del Comune nel 2016. La mia famiglia era composta da me, mio marito, un figlio di sei anni e una bimba di due mesi; ci eravamo rivolti all’Ufficio dei Servizi Sociali per chiedere assistenza in quanto mio marito aveva perso il lavoro e, con questo, la casa messa a disposizione del datore di lavoro, dove abitavamo. Ci era stato concesso il pacco alimentare mensile e l’aiuto a cercare una casa. E’ stato allora che sono entrata in contatto anche con i volontari del Centro di Ascolto.

Cosa hai ricevuto in questi anni?

Ho ricevuto molto e sono grata per tutto quello che la caritas ha fatto per me.
All’inizio siamo stati aiutati a pagare la cauzione e l’affitto di casa.
Negli anni successivi la situazione famigliare è peggiorata e i problemi si sono moltiplicati. Mio marito è tornato in Africa lasciandomi con una quantità di debiti soprattutto per multe e bolli auto non pagati. Nella caritas mi sono stati vicino in tutte le difficoltà che ho dovuto affrontare: Mi hanno aiutato più volte a trovare il lavoro, perché ogni volta era provvisorio; mi hanno sostenuta moralmente e materialmente nel pagare utenze e rateizzazioni dei debiti lasciati da mio marito. Ultimamente sono stata inserita in un progetto chiamato Energie Potenziali per comunità solidali di cui la caritas fa parte. Grazie a questo progetto sto frequentando, con passione e soddisfazione, un corso ASA che terminerà a fine anno. Per me è stata una grossa opportunità e spero, dopo, di trovare subito anche il lavoro e quella sicurezza economica che uno stipendio fisso mi potrà assicurare per far fronte alle esigenze della mia famiglia.

Come vedi il futuro tuo e dei tuoi figli?

I bisogni sono sempre tanti ma, ottimista di carattere e religiosa, penso che il futuro sarà sicuramente migliore. Ho fatto e faccio molti sacrifici per crescere al meglio i miei due bambini ma non mi lamento; sono, anzi, grata a Dio per avermi fatto incontrare molte persone che, come i volontari della caritas, mi sostengono e accompagnano. A loro dico e dirò sempre un grande GRAZIE.

PER SUSCITARE RELAZIONI

Oltre a ricordare a tutti i lettori l’indirizzo mail: caritasnsn.leno@libero.it, e ad invitare i lettori a contattarli anche in Via Viganovo, 5 il martedì o il venerdì pomeriggio dalle 14,30 alle 17 rinnoviamo l’invito a a considerare l’idea di fare delle offerte mensili mirate a progetti precisi sui quali si assicura, a chi aderisce, l’informazione puntuale. …GRAZIE
Per la Caritas Giusy

――•― ••― •• / ―•―• •― •―• •• ― •― ••• / •――• •― •―• •―• ――― ―•―• ―•―• •••• •• •― •―•• •

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti