Oratorio nuovo: istruzioni per l’uso

3

La riapertura dell’oratorio nuovo è stata occasione di riflessione circa alcune regole semplici ma importanti per poter vivere al meglio i vecchi e nuovi ambienti. Ogni “regola” ha come fondamento un valore che la rende importante; il rispetto delle regole è segno di civiltà, accoglienza, attenzione all’altro, senso di appartenenza ad una comunità, è quindi compito di tutti rispettarle e aiutare gli altri a rispettarle. Un richiamo alle regole è un segno di interesse e amore al prossimo, può essere una forma semplice e quotidiana per vivere la correzione fraterna.

Parco nuovo full

Alcune regole:

•           L’ingresso dell’oratorio non sarà più da via Re Desiderio, ma si accederà all’oratorio da Via Albarotto ( è meno trafficata, offre opportunità di parcheggio, è meno problematica la sosta per accompagnare i bambini) Rimane ovviamente aperto l’accesso al Bar da Via Re Desiderio.

•           Biciclette e motorini andranno parcheggiati solo negli appositi spazi previsti, non è consentito utilizzare tali mezzi all’interno dell’oratorio.

•           I nuovi giochi installati nell’area verde sono esclusivamente per i bambini fino a 10 anni, nessuno di età superiore è autorizzato ad utilizzarli.

•           La sorveglianza al parco giochi è responsabilità degli adulti che accompagnano i bambini.

•           Ogni eventuale danneggiamento delle strutture comporterà un risarcimento congruo

•           L’area verde è accessibile a tutti fino alle 21.30 in inverno, fino alle 22.00 in estate. (Dopo tale orario non è consentito – salvo eccezioni legate ad eventi particolari – sostare nel parco)

•           In oratorio è sconsigliato fumare e comunque:

              è vietato fumare al parco giochi

              è vietato fumare ai minori di 16 anni

              si prega, negli altri casi, uno scrupoloso utilizzo dei portasigarette

•           Il bar non serve alcolici di nessun tipo ai minorenni

•           La pulizia degli ambienti è responsabilità di tutti e il primo passo fondamentale è aver cura di non sporcare

•           In oratorio – ma anche fuori – è richiesto un linguaggio ed un comportamento educato e rispettoso degli altri, in particolare dei più piccoli.

――― •―• •― ― ――― •―• •• ――― / ―• ••― ――― •••― ――― ―――••• / •• ••• ― •―• ••― ――•• •• ――― ―• •• / •――• • •―• / •―•• ―――•• ••――― •―――― ――••• ••― ••• ―――
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti