Oratorio Leno OnAIR: chi siamo, il progetto e le finalità

1

Dievia

 Il Progetto:

Oratorio Leno on Air nasce nel 2003 dalla semplice passione di un gruppo di ragazzi per la musica con lo scopo di organizzare concerti, spettacoli all’interno del bar dell’oratorio.

Dal semplice concertino del gruppetto dell’oratorio, nel corso degli anni il progetto On Air ha portato all’organizzazione di molteplici iniziative con cadenza regolare.

Le proposte nel corso degli anni sono state molte e si sono sviluppate a partire dalle idee raccolte dai ragazzi fruitori del servizio on air.

Gli eventi portanti e riproposti con cadenza annua dal 2003 ad oggi, sono stati:

  • Live Music : serata con musica dal vivo
  • Discoparty : serata disco con dj
  • Happyhour con dj-set
  • Music on the Road : serata con musica di sottofondo tratta dalle migliori novità del momento
  • Youtube On Demand : serata con proiezione video su richiesta da youtube
  • Karaoke : serata karaoke
  • Karaoke Live : serata karaoke suonata dal vivo
  • La Corrida : spettacolo per coloro che vogliono mettersi alla prova sfoderando la propria dote
  • Spettacoli Vari : serate cabaret
  • Festa di Carnevale : serata con dj con premio per le migliori maschere

Batteria

Oltre alle citate iniziative merita una voce il capitolo iniziative estive, in quanto le attività si distribuiscono sulla base della programmazione principale dell’oratorio.

Compito di On Air in questo caso è offrire il supporto tecnico alla realizzazione (esempio : Festa del Grest, Festa dell’Oratorio ecc). On Air inoltre cura alcuni aspetti del bar estivo come la Festa di Ferragosto.

Finalità del progetto On Air:

Le finalità, oltre a proporre un calendario di eventi per il bar e per l’oratorio, sono:

  1. Offrire la possibilità di “agganciare” nell’informalità persone che frequentano per lo più solamente l’ambiente bar, cercando di coinvolgerle e facendole partecipare all’attività programmata;
  2. Rendere protagonisti della programmazione/realizzazione eventi i ragazzi che frequentano l’oratorio abitualmente, in modo che loro stessi possano sperimentare le loro idee. In questo caso, il gruppo “on air” diventa “braccio operativo” come supporto tecnico per lo svolgimento dell’iniziativa;
  3. Creare un “gruppo tecnico” che sia di ausilio e servizio a tutte le attività dell’oratorio in termini di impiantistica audio, video, luci;
  4. Creare occasioni d’incontro e di svago.

 

――― •―• •― ― ――― •―• •• ――― / •―•• • ―• ――― / ――― ―• •― •• •―• ―――••• / ―•―• •••• •• / ••• •• •― ―― ――― ――••―― / •• •―•• / •――• •―• ――― ――• • ― ― ――― / • / •―•• • / ••―• •• ―• •― •―•• •• ―
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti