Memoria e realtà

1

1997 – 2017 vent’anni: giovinezza, gioia, speranza, attesa sono manifestazione di vita, nota a ciascuno, ma è anche la storia di questo nostro ventennio. L’11 ottobre 1997 Leno ha accolto con festa la piccola comunità delle suore Maestre Pie Venerini, in una semplice prima abitazione tra gli abitanti in via Matteotti; poi si spalancò il Portone della Casa Pavia.

Il dono che l’illustre Famiglia Pavia aveva lasciato in eredità alla Parrocchia ora veniva offerto alle Suore. Un gesto generoso, edificante, compiuto dalle Sorelle Pavia, va ricordato con molta gratitudine perché rivela la viva Fede e la fiducia che il lavoro da esse intrapreso, sarebbe continuato, guidato dalla Provvidenza, la quale ben conosce il tempo e la storia. La Casa si rianimò di luce, il giardino rinverdì e rose e fiori sbocciarono per la gioia. Le prime tre Maestre Pie, sostituirono le tre sorelle Pavia.

Grazie, grazie alle care Donatrici; grazie all’intera Famiglia Pavia che vive nel meraviglioso gesto perché la vita non muore, la vita è vita. Così le Sorelle Pavia hanno espresso un segno della fede che supera la loro vita terrena. In questo modo hanno dimostrato il loro amore per Cristo, amando la Sua Chiesa.

Le Suore MAESTRE PIE VENERINI 

―― • ―― ――― •―• •• •― / • / •―• • •― •―•• ―
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti