Meeting dell’AC con il vescovo

Domenica 26 aprile alle 10 dal Centro pastorale Paolo VI la S. Messa presieduta dal vescovo Pierantonio per il Meeting diocesano dell’Azione Cattolica

2

Come una di quelle feste tradizionali che radunano una grande famiglia una volta all’anno. Dove quello che conta non è il luogo, il programma della giornata, il look o quello che si mangia. Ma l’incontro. Il fatto di esserci, di ritrovarsi insieme, di riconoscersi come parte di una realtà che esiste proprio grazie all’esistenza di ognuno. Così è un meeting dell’Azione Cattolica. Un incontro che è una festa, un intreccio di vite, volti e storie. Bambini, adulti, giovani, anziani che nella varietà delle singole esperienze condividono un cammino e si ritrovano, con le loro associazioni parrocchiali, in una giornata che è l’occasione per raccontarsi le esperienze dell’anno trascorso, per riflettere insieme e progettare un pezzo di futuro, per rinsaldare legami e scoprirne di nuovi, per rivivere il bello dell’essere associazione, del sentirsi parte di una grande famiglia, per celebrare insieme l’incontro con il Signore che dà fondamento e sostegno alla nostra esistenza. Siamo orfani di meeting. Non potremo incontrarci fisicamente domenica 26 aprile, ma avremo un’occasione per essere insieme, “distanti ma uniti” come dice lo slogan ormai entrato nella nostra quotidianità. Alle 10 il vescovo Pierantonio celebrerà la S. Messa come avrebbe fatto durante il meeting. Ognuno di noi seguirà in diretta (su Super Tv e su Teletutto), partecipando da casa con i segni che saranno proposti. Vivremo così il nostro incontro, con l’augurio di tornare presto meno distanti ma sempre più uniti.

―― • • ― •• ―• ――• / ―•• • •―•• •―•• ―――•• ••――― •―――― ――••• •― ―•―• / ―•―• ――― ―• / •• •―•• / •••― • ••• ―•―• ――― •••― ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti