L’esperienza al campogiovani Braies 2009

2

L’ esperienza del campogiovani che ho vissuto quest’estate è indescrivibile!!

Braies 2009

Mai avrei pensato di vivere una settimana tanto intensa e tanto divertente!!!

Eravamo in 14: due ragazze e dodici ragazzi. Tra una scalata e una biciclettata ho avuto l’occasione di confrontarmi ancora con i miei coetanei supportati dai nostri super animatori che ci hanno sopportato e ascoltato con pazienza.

Oltre ai paesaggi mozzafiato del luogo Braies è stata per me come una casa: durante i pasti sembravamo una famiglia molto numerosa ma soprattutto molto rumorosa!!!

Anche le serate erano fantastiche! Tra partite a Risiko e a carte trovavamo anche il tempo per andare a prendere il gelato nei paesi limitrofi.

La mia seconda volta a Braies è stata molto diversa dalla prima: l’ho vissuta in modo più maturo e spero di aver dato un buon esempio ai ragazzi del ’95 che pur avendo fatto alcune esperienze diverse dalle nostre ci hanno accolto bene nel loro gruppo senza vergognarsi e mettendosi in gioco davanti a noi più grandi!!!!!!!

Un grazie davvero di cuore a tutti!!!!!

Sara

•―•• ―――•• ••――― •―――― ――••• • ••• •――• • •―• •• • ―• ――•• •― / •― •―•• / ―•―• •― ―― •――• ――― ――• •• ――― •••― •― ―• •• / ―••• •―• •― •• • ••• / ••――― ――――― ――――― ――――•

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti