Le campane del seminario in Albania

Sono arrivate come “dono di fede” in Albania le campane dell’ex seminario di Brescia in via Bollani. Risuoneranno nei villaggi

Mi piace

Sono arrivate come “dono di fede” in Albania le campane dell’ex seminario di Brescia in via Bollani. Ad annunciarlo è don Gian Franco Cadenelli, fidei donum nel Paese delle Aquile dal 2002. “Per me è un grande regalo, perchè ho sentito suonare queste campane per 13 anni da educatore in seminario. Questo “segno” rimarrà a perenne ricordo della presenza della diocesi di Brescia in questa piccola parte del mondo, sui Balcani! Ringrazio il Vescovo Pierantonio, la famiglia Andreis-Montini (donatori del castello campanario posto sulla Rotonda, in ricordo di mons. Carlo Montini), don Roberto Ferranti, Giuseppe Ungari e Paolo Adami. Qui, le nuove campane, dopo la distruzione operata dalla furia della dittatura ateo-comunista, nelle varie chiese dei villaggi in cui verranno poste, serviranno a ridare simbolicamente “voce” a Dio che chiama tutti gli uomini alla salvezza”.

Per metterle “in opera” c’è bisogno di lavoro e ci sono dei costi da sostenere.” Se qualcuno vuole e può darci una mano, contribuirà a far in modo che la “missione bresciana” in Albania abbia più voce e sia ricordata anche con questi segni”.

Per le donazioni

CONTO IN BANCA ETICA – BRESCIA
CADENELLI GIANFRANCO
Numero conto: 00000 104909
IBAN: IT 50K 05018 11200 000 000 104909
codice BIC: CCRTIT2T84A

•―•• • / ―•―• •― ―― •――• •― ―• • / ―•• • •―•• / ••• • ―― •• ―• •― •―• •• ――― / •• ―• / •― •―•• ―••• •― ―• •• •―

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti