Itinerario di fede per fidanzati: un pensiero

1

Quando abbiamo iniziato l’itinerario di fede per fidanzati, mai avremmo pensato che ci saremmo arricchiti così tanto (nonostante le ottime premesse del primo incontro). Chiamarlo itinerario di fede secondo noi è forse un po’ riduttivo, in quanto, anche se fede e spiritualità sono state il fil rouge di ogni incontro, i temi affrontati hanno spaziato ampiamente tra i vari aspetti riguardanti la vita coniugale: dal lato psicologico fino a quello legale, senza tralasciare l’aspetto sessuale; facendo diventare questi 12 incontri un’ottima preparazione al Grande Passo che si compirà nella Chiesa nonché un’occasione di confronto e di maturazione personale. Inoltre tutti i relatori si sono dimostrati capaci e coinvolgenti e hanno saputo fornire spunti su cui continuare a riflettere e lavorare anche ad incontro concluso.

Un sentito ringraziamento nasce quindi spontaneo verso tutte le persone che hanno permesso questo cammino: don Ciro, gli animatori, in particolare Margherita e Mario, tutti i relatori, migliore fra tutti don Luciano, e le altre coppie che hanno seguito l’itinerario con noi. Che dire, un’esperienza che consigliamo vivamente di fare a tutti i fidanzati che intendono sposarsi.

Alessandra e Ettore.

•• ― •• ―• • •―• •― •―• •• ――― / ―•• •• / ••―• • ―•• • / •――• • •―• / ••―• •• ―•• •― ―• ――•• •― ― •• ―――••• / ••― ―• / •――• • ―• ••• •• • •―• ―――
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti