In cammino

Mi piace

Un cammino durato 20 anni di presenza: giorno dopo giorno, passo dopo passo. Una piccola, grande esperienza evocata alla luce della Festa il 15 ottobre. Non è la conclusione, il cammino continua perché è un proseguire “In Uscita” secondo l’espressione di Papa Francesco. Occorre ringraziare il Signore per il sostegno dato e ricevuto. Dopo i festeggiamenti siamo in cammino con rinnovata fiducia e passione, guardando al futuro con speranza profetica. La preghiera del Rosario ha dato il via alla festa. Venerdì 13 ottobre ci siamo ritrovati numerosi e ferventi la sera, in chiesa. Il sabato siamo convenuti nuovamente per il “concerto” di musica e canti, accompagnati da agili ed eleganti passi di ballo e danza delle nostre bambine e ragazze. Erano presenti anche i nostro Superiori. Domenica pomeriggio la Celebrazione dell’Eucarestia, presieduta dal Parroco emerito Monsignor Targhetti. Era la tradizionale festa della Madonna del Rosario a cui veniva aggiunta la celebrazione del ventennio. Nulla è stato sottratto alle due feste, neanche la processione per le vie del Centro. L’immagine di Maria sembrava più che mai luminosa nel suo bel trono dorato alla destra dell’Altare. Nell’Omelia Mons. Targhetti ha evidenziato l’Amore di Dio in Maria, la quale porta a compimento il Progetto di Dio, di fedeltà verso l’uomo. “Maria viene consegnata alla Chiesa e la Chiesa viene consegnata a Maria. Ella non rimane in chiesa, è presente nelle nostre case, nelle nostre quotidianità, è presenza potente. E’ stata tale per la Santa Fondatrice delle nostre Suore, creando un cerchio d’Amore. Occorre dire Grazie al Signore, Grazie a Mons. Targhetti che primo ci ha accolte, Grazie a tutti voi, buoni cittadini lenesi che, con le Autorità, ci colmate di simpatia. Al termine della S. Messa il parroco ha elencato i nomi delle Suore che si sono alternate in questi 20 anni nella parrocchia di Leno, facendo memoria anche di Suor Maria Dariozzi, per circa otto anni superiora nella nostra comunità e morta qui a Leno il 18 luglio 2004. Un grazie particolare alla Famiglia Pavia la quale, con il dono fatto alla Parrocchia ha aperto le porte, l’intera abitazione alla nostra Comunità. Molto significativo il gesto del nostro Parroco Monsignor Palamini nell’offrire ai famigliari Pavia l’icona dei nostri Santi Patroni Pietro e Paolo. Grazie a Lui per l’interessamento e l’aiuto dato affinché la festa riuscisse bene; sempre egli si prende cura di noi insieme con tutti gli altri sacerdoti suoi collaboratori. Ora il Cammino prosegue nella reciproca simpatia; siamo liete di contribuire alla realizzazione del Piano Divino che genera futuro.

Le Suore M.P.V.

Guarda le immagini delle celebrazioni:

Concerto per i 20 anni della presenza delle suore Venerini a Leno

•• ―• / ―•―• •― ―― ―― •• ―• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti