Impressioni da Telfes

4

Per noi è stata un’esperienza bellissima.Nonostante il tempo non ci abbia

concesso grandi escursioni, nel cuore ci sono rimaste le persone, le famiglie e

le parole del Don.Non conoscevamo quasi nessuno e ci siamo sentiti subito in

famiglia, tutti ci hanno ‘allungato’ una mano per farci sentire a casa…Gli

incontri con il Don ci hanno permesso di riflettere e ci hanno dato la

possibilità di migliorarci. L’Austria poi.. con le sue montagne…bellissima

sotto la pioggia…mi immagino con il sole….Un grazie di cuore a tutti.

Angiola, Elisa, Greta e  Marco Lorenzi

Quest’anno io e mio marito, incuriositi dai racconti di un’altra famiglia che da anni partecipa al Camposcuola, abbiamo deciso di passare il Ferragosto in compagnia di amici. Ma non amici qualsiasi: amici cristiani con cui abbiamo condiviso momenti di riflessione, confronto, preghiera, pasti,  escursioni,  giochi, canti….

Nella splendida cornice di Telfes, purtroppo spesso piovosa, ci siamo riscaldati il cuore sentendoci un po’ piu’ attivi e parte di questa comunita’ lenese.

Consigliamo a tutte le famiglie di cogliere l’opportunita’ di costruire nuovi rapporti con altre persone e consolidare quello della propria famiglia, andando oltre la formalita’ e la fretta che la vita quotidiana spesso impone.

Partecipare e’ un’occasione di crescita personale e cristiana, un’occasione per guardarsi dentro, un’esperienza di vita sociale e spirituale intensa.

Elisa&Ivan

Cosa abbiamo tolto dallo zaino al nostro ritorno dal campo scuola famiglie? Scarponi sporchi di fango, con i quali abbiamo camminato insieme, con fatica e determinazione, verso la meta, incuranti della pioggia. Ma anche un meraviglioso e inaspettato arcobaleno.

Ecco, questa è stata la settimana trascorsa in compagnia di altre famiglie: un cammino impegnativo ma proficuo, perché gli spunti di riflessione e la convivenza hanno fatto emergere alcuni nostri limiti ma sono stati anche lo stimolo per superarli. Inoltre il confronto quotidiano ci ha aiutato a dare il giusto valore alla nostra famiglia perché riuscire a vedere i colori dell’arcobaleno e non solo le nuvole grigie è il vero souvenir di questa vacanza!

Diego e Simonetta

É stata per noi una nuova esperienza ma non un’esperienza qualunque.  Abbiamo trovato un giusto equilibrio tra condivisione di momenti di vita quotidiana, momenti di riflessione di coppia e di gruppo, divertimento e spensieratezza. Un grazie di cuore a tutti.

Romina e Giuseppe

•• ―― •――• •―• • ••• ••• •• ――― ―• •• ―•• •― ― • •―•• ••―• • •••
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti