Gozo: esercizi spirituali “alternativi”

3

Pensare a Gozo (Malta), di solito, significa immaginare una bella vacanza su un’isola ricca di opportunità culturali, paesaggistiche e culinarie. Sì, vero! E allora, ancor di più, ci crederete se vi diciamo che poter vivere un’esperienza di riflessione, di preghiera e di discernimento intensa, cullati dalla bellezza del creato, è stata un’esperienza meravigliosa!

gozo 2015

Da quanto abbiamo vissuto in questi esercizi spirituali, e sentendo anche i commenti degli altri durante la condivisione finale, possiamo dire che l’incontro serio e disponibile con DIO ha permesso a tutti i partecipanti di creare il clima giusto che ha favorito l’esperienza nella sua totalità: la preghiera, la riflessione personale, la visita alle numerose e bellissime chiese, i momenti di condivisione… Tutto insomma è stato percepito come la cosa giusta al momento giusto.

gozo 2015

E’ per questo che a quanti, al rientro, ci hanno chiesto “ma c’era proprio bisogno di andare a Gozo per pregare?”, noi rispondiamo: “SI! Perché solo lì è stato possibile vivere un’esperienza così!

Marika e Roberto

 Guarda la galleria!

――• ――― ――•• ――― ―――••• / • ••• • •―• ―•―• •• ――•• •• / ••• •――• •• •―• •• ― ••― •― •―•• •• / ―――•• ••――― ••――― ――――― •― •―•• ― • •―• ―• •― ― •• •••― •• ―――•• ••――― ••――― •――――
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti