Fa fiorire il deserto – 8 marzo

Mi piace

Non è necessario ingigantire i propri peccati: lasciamo che la grandezza del suo amore ci avvolga e ci perdoni. “…il peggiore dei crimini non è che goccia d’acqua in un braciere ardente” (Santa Teresa di Gesù bambino).

Tu sei giusto, Signore, e retto nei tuoi giudizi. Con giustizia hai promulgato i tuoi insegnamenti e con grande fedeltà. Limpida e pura è la tua promessa e il tuo servo la ama. La tua giustizia è giustizia eterna e la tua legge è verità. Giustizia eterna sono i tuoi insegnamenti: fammi comprendere e avrò la vita. (Sal 119, 137-138; 140; 142)

Oggi prova a sollevare lo sguardo da te, da tutti i tuoi limiti verso di Lui e prova a dirgli ciò che vedi, contempli, incontri. Fai memoria di come il Signore ha sempre agito con giustizia, amore, misericordia; custodisci questa memoria perché è ciò che ti salva dalla solitudine, dalla tentazione di pensare che Lui, il Signore, sia lontano, distratto, indifferente.

Ti preghiamo, Signore, per quanti occupano posti di responsabilità, perché non lascino inquinare il proprio cuore dalla corruzione, ma agiscano sempre a servizio del prossimo nel segno della verità e della giustizia.

 Passo in Chiesa per stare un po’ in silenzio e aprire il mio cuore al dialogo con Dio.

••―• •― / ••―• •• ――― •―• •• •―• • / •• •―•• / ―•• • ••• • •―• ― ――― / ―――•• ••――― •―――― •―――― / ―――•• / ―― •― •―• ――•• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti