Fa fiorire il deserto – 30 marzo

Mi piace

Venerdì Santo: Gesù offre la sua vita. Se anche tu offri la vita a Dio per il bene di tutti, il Signore farà di te una meraviglia stupenda.

Gesù, sapendo che ormai tutto era compiuto, affinché si compisse la Scrittura, disse: «Ho sete». Vi era lì un vaso pieno di aceto; posero perciò una spugna, imbevuta di aceto, in cima a una canna e gliela accostarono alla bocca. Dopo aver preso l’aceto, Gesù disse: «È compiuto!». E, chinato il capo, consegnò lo spirito. (Gv 19, 28-30)

Oggi saliamo al Calvario, il luogo nel quale Gesù manifesta e rivela compiutamente l’amore del Padre per l’uomo, quell’amore di cui Lui ha sete. È compiuto tutto! È compiuto il dono definitivo e irrevocabile! Lo Spirito ti permette di lascarti avvolgere da questo dono: non più racchiuso in un tempio fatto da mani d’uomo, ma dato per tutti nell’aperto del mondo

Sono disposto ad amare chi mi rispetta, chi mi apprezza, chi mi difende e chi mi ascolta. Ma la tua croce è amore per chi non ti ha rispettato, apprezzato, difeso e ascoltato. Fa’ o Signore che la mia croce sia dello stesso legno della tua.

Penso a come ho portato avanti l’impegno della mia quaresima. Sono riuscito ad essere fedele a quanto mi ero proposto?

••―• •― / ••―• •• ――― •―• •• •―• • / •• •―•• / ―•• • ••• • •―• ― ――― / ―――•• ••――― •―――― •―――― / •••―― ――――― / ―― •― •―• ――•• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti