Fa fiorire il deserto – 23 marzo

Mi piace

La presenza dell’amico Gesù al nostro fianco sostiene il nostro cammino: che i nostri passi ci aiutino ad amare e non ad allontanarci da Dio e dal prossimo.

Gesù si avvicinò e disse [ai discepoli]: “A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo”. (Mt 28, 18-20)

Gesù si avvicina ai discepoli; da questa sua presenza e vicinanza nasce la missione. Non è il passaggio fugace di un momento, ma è la proposta di una alleanza nuova e definitiva: tutti i giorni! Fino alla fine! Anche nei giorni più cupi e tristi Lui c’è! La forza e la gioia del discepolo sono in questo rapporto, sono in questa certezza. Non è proposta per pochi privilegiati, è anche per te: vai dunque, perché il Signore si fida di te!

Ti preghiamo, Padre, per coloro che vivono la missione in terre lontane, perché nel contemplare il tuo Volto possano ritrovare la forza di annunciare il Vangelo alle genti

Propongo alla mia classe di catechismo di metterci in contatto con un missionario per farci raccontare la sua esperienza in missione.

••―• •― / ••―• •• ――― •―• •• •―• • / •• •―•• / ―•• • ••• • •―• ― ――― / ―――•• ••――― •―――― •―――― / ••――― •••―― / ―― •― •―• ――•• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti