Fa fiorire il deserto – 14 marzo

Mi piace

Non lasciamoci scoraggiare per il male che continuiamo a vedere intorno a noi: Gesù Signore ha il potere di far fiorire il deserto.

A Gerusalemme, presso la porta delle Pecore, vi è una piscina, chiamata in ebraico Betzatà, con cinque portici, sotto i quali giaceva un grande numero di infermi, ciechi, zoppi e paralitici. Si trovava lì un uomo che da trentotto anni era malato. Gesù, vedendolo giacere e sapendo che da molto tempo era così, gli disse: “Vuoi guarire?”. (Gv 5, 3-4) 

Ci sono momenti e situazioni nella vita durante le quali sei tentato di dire “ormai”. Ormai non cambia più nulla, ormai non c’è più nulla da fare, da sperare, da tentare; ormai sei rassegnato. Ebbene, se ti capita, sei anche tu nella condizione di rimanere fermo, immobile, ormai ti sei arreso. Proprio in questa condizione Gesù ti chiede “Vuoi guarire?” Cosa gli rispondi?

Signore guarisci le mie ferite del corpo e quelle dello spirito. Cercami quando mi dimentico di Te, stammi vicino quando sono solo, non abbandonarmi!

Prego per qualcuno che è in grave difficoltà (malato, emarginato, povero, carcerato).

••―• •― / ••―• •• ――― •―• •• •―• • / •• •―•• / ―•• • ••• • •―• ― ――― / ―――•• ••――― •―――― •―――― / •―――― ••••― / ―― •― •―• ――•• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti