Ex voto

14

Verrà voglia di dimenticare,

quando i nostri passi batteranno

liberi

le strade del mondo,

e nella nostra quotidianità

avremo riaccolto, a piccoli sorsi,

le care

abitudini di un tempo.

Assorti nella piacevole normalità

delle cose, tutto questo sarà

soltanto

una brutta storia lontana;

Soltanto il brivido di un ricordo

che, d’improvviso, attraversa giornate

così uguali,

e subito tace.

Si farà quel tanto di retorica

che assolve dal cambiare davvero

le cose,

e soprattutto noi stessi;

Sarà vita che lava via altra vita,

e si finirà forse per non imparare

neppure

a essere meno peggio.

Questo il torto peggiore. Fare

di questa sofferenza tremenda,

purtroppo,

una sofferenza inutile.

• ―••― / •••― ――― ― ―――

Commenti