Eventi significativi a Milzanello

Mi piace

Per la nostra comunità di Milzanello i mesi primaverili e estivi sono stati carichi fin dall’inizio di parecchie attività di preghiera e di svago.

Oltre al Rosario di ogni giovedì di maggio sera di fronte alla Santella della Madonna di Lourdes sul sagrato della chiesa, come ogni anno, abbiamo celebrato due sante Messe in occasione del Mese Mariano, rispettivamente siamo stati ospitati come comunità dalle famiglie Ferrari e Corini, (14-27 maggio); ha partecipato un buon numero di persone e l’ospitatità è stata veramente squisita.

Un grazie di cuore!

Il 2 giugno, i signori Geminiano Zavaglio e Valeria Perotti hanno festeggiato il 50° anniversario di matrimonio.

Nei giorni 3 e 4 giugno, in occasione dei 500 anni dell’Apparizione ad Adro della Vergine Maria, abbiamo avuto la visita della copia della Statua della Madonna di Adro, proveniente dal Santuario della Madonna della Neve, come avevamo già anticipato. Nei due giorni al mattino abbiamo pregato il santo Rosario e nelle due serate le sante Messe con la predicazione di padre Stefano Pasini, carmelitano scalzo. La presenza della statua della Madonna ci ha permesso di sentire la Mamma di Gesù ancora più vicina a noi.

Ringraziamo don Ciro che si è adoperato sia per il trasporto, per l’organizzazione e come sempre per l’allestimento e la paratura della nostra bella chiesa.

Si è poi svolta nel secondo finesettimana di giugno, e per tre giorni, la seconda Festa dell’Oratorio di Milzanello, caratterizzata dalla presentazione del tema del grest di quest’anno, da un piatto particolare per ogni serata (spiedo, porchetta, grigliata) e da tre gruppi musiocali che hanno intrattenuto chi si voleva dilettare nel ballo. Sono stai giorni intensi e belli, per questo ogni volontario del nostro oratorio va davvero ringraziato per il tempo che generosamente ha donato. Grazie a queste feste possiamo operare infatti piccole migliorie al nostro oratorio, per renderlo sempre più bello e funzionale per le attività che in esso si fanno.

Guarda le immagini:

Festa dell’Oratorio a Milzanello 2019

Dal 10 al 29 giugno anche quest’anno si è svolto il Grest nel nostro oratorio, dal titolo “un bambino vero”. La trama che ha fatto da sfondo, da come si può percepire dal titolo, è stata la storia e le vicende del racconto di Pinocchio. Gli animatori fin da subito hanno creato scenette divertenti che hanno carpito subito l’attenzione dei bambini e hanno cosi lanciato il tema di ogni giornata. Come sempre numerose sono state le uscite in piscina, i tornei, i grandi giochi e da quest’anno alcune giornate intere passate insieme, come la giornata in oratorio con la grigliata, la mattinata all’ippodromo con pranzo a base di hamburger e hot dog per poi proseguire in piscina. Singolare quest’anno la passeggiata e la visita di un castello del 1400 circa, Castelvecchio (a Castelletto) guidati e ospitati gentilmente dai proprietari, i sigg. Trussi – Manerba. Un grazie sentito ai volontari che ci hanno assistito, alle mamme che ci hanno preparato le merende e ci sono state sempre vicine, a tutti gli animatori, all’Amministrazione Comunale per l’utilizzo degli scuolabus e della piscina e dei vigili del comando di Polizia Locale per le uscite. Un grazie particolare a don Ciro che ci ha accompagnati con la sua presenza e la sua parola, e che ci ha stupito con la particolare Messa che abbiamo celebrato sabato 29 giugno prima della cena e dello spettacolo finale.

Sabato 23 giugno ricorreva la festa del Corpus Domini. Insieme con i ragazzi del Grest abbiamo celebrato la S. Messa alle ore 10 e poi per le vie del paese addobbate e con i petali di rosa che lo precedevano gettati dai bambini, il Santissimo Sacramento è passato in processione per le vie del paese portando la Sua presenza e la sua benedizione. Grazie anche alla presenza di Monsignore con don Davide e don Ciro e con tutti i ragazzi del grest, è stata davvero una processione “colorata” e ben partecipata. Inoltre dopo decine di anni abbiamo rivisto il baldacchino processionale del Corpus Domini, che pensavamo fosse andato perduto a causa dell’incuria e del tempo. 

Il 30 giugno, il piccolo Alessio Bellomi, di Matteo e Manuela Sandrini, ha ricevuto il Battesimo entrando così a far parte della nostra comunità cristiana.

  

• •••― • ―• ― •• / ••• •• ――• ―• •• ••―• •• ―•―• •― ― •• •••― •• / •― / ―― •• •―•• ――•• •― ―• • •―•• •―•• ―――

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti