ESTATE 2016 con l’Oratorio San Luigi!

1

Dire che a giugno cominciano le attività estive è vero solo sulla carta perché in realtà la preparazione delle proposte che si svolgeranno nei mesi di giugno, luglio e agosto, è iniziata un bel po’ prima. Da tempo, la macchina organizzatrice si è mossa per pensare i temi da trattare, i luoghi da visitare, il materiale da comprare, le energie da investire, la generosità da condividere. Tutto motivato dall’attenzione a quelli che saranno i numerosi destinatari. Quello che ci auguriamo sempre è che quanto l’Oratorio metta in campo, sia EVANGELIZZANTE. Ci saranno numerosi limiti e fragilità nelle proposte e nelle persone ma abbiamo il desiderio che quello che facciamo possa essere un’occasione ulteriore per raccontare la bellezza dell’essere cristiani. Non si tratta solo di far giocare o di aggregare, noi vorremmo che sia un “prendersi cura” e questo compito riguarderà tutti, mettendosi contemporaneamente nei panni di chi si prenderà cura degli altri ma anche nei panni di chi si lascerà prendere in cura. Detto in altri termini, tutti possiamo essere educatori e lasciarci educare; tutti possiamo evangelizzare e lasciarci raggiungere dal messaggio del Vangelo.

grest e sotr 2014 17

Allora, dopo la conclusione dei cammini di fede con le celebrazioni dei sacramenti e dei vari riti di passaggio, ecco la festa dell’Oratorio dal 13 al 19 giugno. Un forte momento di comunità che raccoglie tanti volontari con il desiderio che cresca sempre di più un senso di appartenenza che dica come l’Oratorio possa essere una sorta di casa e non solo un luogo dove si va per fruire di qualche servizio.

Festa dell'Oratorio 2015

Subito dopo la conclusione della scuola, riprendono, per tre settimane, i pomeriggi di cucito e di pittura dove un rodato e appassionato gruppo di volontarie cercherà di trasmettere la delicatezza e anche la responsabilità di saper raccontare il bello attraverso il colore, il ricamo e la preghiera.

Dal 27 giugno al 15 luglio: il Grest, che quest’anno ci vedrà in compagnia di Giuseppe, il Re dei sogni. Personaggio di cui ci parla Bibbia nel libro della Genesi e che ben ci aiuta a vivere la misericordia di cui celebriamo l’anno giubilare. Uno sforzo notevole che Parrocchia e Comune portano avanti in continuità ai Grest di Porzano e di Milzanello. Preghiera, canti, balli, piscina, montagna e chi ne ha più ne metta: un’esplosione di vitalità.

Terminato il Grest, ecco il campo scuola in montagna dal 17 al 24 luglio, che quest’anno ci ha visto cambiare la destinazione dall’Austria alla nostra Valle Camonica e precisamente a Temù. In Austria, continuano, invece i gruppi famiglia con i due turni dal 31 luglio al 14 agosto.

telfes 2014 57

Non dimentichiamo, poi, che l’Oratorio è sempre aperto e cerca di essere il più accogliente possibile attraverso i propri spazi e le persone che se ne prendono cura. Ogni giorno il parco giochi diventa il ritrovo per parecchie famiglie alle quali chiediamo di essere un po’ papà e mamme di tutti i ragazzi presenti in Oratorio così che ci sia sempre qualcuno che vuole loro bene ed ha un occhio di riguardo affinché tutto si svolga nel migliore dei modi. Questo vuol dire che se invece qualcosa non funziona, un buon papà e una buona mamma, sanno correggere.

Anche il nostro bar si propone con un punto di accoglienza e un ringraziamento va ad Alessandra e alla sua famiglia che hanno accettato di continuare la collaborazione nella gestione.

Ricordiamo gli spazi per lo sport, nei campi da basket, pallavolo e il campo da calcio, che vede ogni giorno numerosissime presenze di ragazzi ai quali chiediamo di riconoscere lo sforzo che la nostra comunità fa per offrire queste opportunità. Invitiamo, anche, ad appassionarsi agli ambienti che quotidianamente sono messi loro a disposizione. Suggeriamo un modo molto efficace per amare l’Oratorio: tenetelo in ordine, pulitelo, lavorateci dentro e lo sentirete sempre più casa vostra. Un luogo dove si può pregare.

Buona estate.

grest e sotr 2014 15

Vai alla pagina Estate!

• ••• ― •― ― • / ••――― ――――― •―――― ―•••• / ―•―• ――― ―• / •―•• ―――•• ••――― •―――― ――••• ――― •―• •― ― ――― •―• •• ――― / ••• •― ―• / •―•• ••― •• ――• ••

Commenti