Diario di Bordo

8

ma misi me per l’alto mare aperto
sol con un legno e con quella compagna
picciola da la qual non fui diserto.

Divina Commedia, Inferno, Canto XXVI

Con queste parole Ulisse inizia a raccontare a Dante il suo viaggio oltre le Colonne d’Ercole, questo è l’inizio del diario dell’ultima avventura del viaggiatore più famoso di sempre.

[av_image src=’https://www.oratorioleno.it/wp-content/uploads/2011/12/MG_0133.jpg’ attachment=’4145′ align=’center’ animation=’no-animation’ link=” target=”]

Diario di Bordo è una serie di articoli che, come il resoconto di un viaggio, saranno ognuno le riflessioni e le emozioni di una giornata vissuta al camposcuola. Ogni pagina di questo diario sarà scritta dai ragazzi, con il duplice obbiettivo di fissare ciò che hanno ritenuto più significativo della giornata e di trasmettere, anche se è possibile solo in parte, quello che si prova nel vivere un’esperienza come il camposcuola.

Buona lettura!

―•• •• •― •―• •• ――― / ―•• •• / ―••• ――― •―• ―•• ―――
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti