“Collaboriamo”… RAGGIUNTO IL TRAGUARDO !

2

Completati l’ampliamento della comunità alloggio e gli appartamenti dell’Housing Sociale Temporaneo.

Come già comunicato in precedenti numeri della Badia, ora è arrivato a completamento il programma di ampliamento della comunità  Monica Crescini, e della realizzazione dei tre appartamenti dell’Abitare Sociale Temporaneo.

Come era previsto dall’inizio della progettazione la Comunità  Monica .Crescini passerà dagli attuali 8 posti accreditati ASL a 10 posti letto, massimo consentito dalle regole del servizio Sanitario della Lombardia.

Abbiamo inoltre realizzato n° 4 posti letto chiamati di “sollievo”che saranno utilizzati dai diversamente abili che vivono ancora in famiglia , quando queste ne abbiano bisogno, perche ci sono malattie in famiglia o ci sia necessita di rifiatare  alcuni giorni, considerando che la presenza di disabili in famiglia obbliga le stesse ad un impegno costante e continuo per 24 ore al giorno, ed anche per abituare  il disabile al “dopo di noi”ossia al distacco della famiglia  mentre i genitori sono ancora in vita onde prepararli a quando gli stessi verranno a mancare.

I tre appartamenti dell’ Abitare Sociale Temporaneo , ubicati al 1° piano con accesso dalla via Cotichetta 7, sono già stati arredati  e da Marzo 2013 sono stati messi a disposizione dei Servizi Sociali del distretto ASL n ° 9, che individueranno i casi più bisognosi e faranno le graduatorie e le assegnazioni, in  accordo con la “Collaboriamo”

Ci sono già richieste per n° 2 nuclei famigliari, ma pensiamo che ci sarà presto  la  richiesta anche per il terzo appartamento.

 Ricordiamo che essendo un Servizio di Housing Temporaneo, l’uso dell’appartamento avrà la durata di 6 mesi/massimo un anno, questo per permettere una rotazione, e per poter  soddisfare più persone.

L’utilità di questi appartamenti  destinati all’abitare  Sociale Temporaneo, è particolarmente importante in considerazione della difficile situazione economica che sta attraversando l’Italia ed anche la nostra zona.

La realizzazione dei tre appartamenti,  è stata resa possibile grazie all’utilizzo delle risorse di cui dispone la Collaboriamo ma sopratutto grazie al cospicuo contributo elargitoci dalla Fondazione Cariplo, pari al 60% del costo di ristrutturazione , ed al 60% dei costi di gestione del primo anno di funzionamento, contributo pari ad euro 165.000.

Il nostro più vivo ringraziamento oltre che alla Fondazione Cariplo va anche alla fondazione della Comunità Bresciana che ci ha assegnato un contributo di 15.000 euro per l’ampliamento della Comunità Alloggio Monica Crescini, ed è esteso a tutti coloro (aziende e privati) che ci hanno offerto contributi e  ci hanno destinato  il  5 X  1000 con la loro denuncia dei redditi, che ci ha permesso di incassare oltre 22.000 euro nell’anno 2012.

Che rimane ancora da fare? Sicuramente l’inaugurazione, che pensiamo di fare nel mese di Maggio, in concomitanza con l’annuale festa di “Collaboriamo…..in Festa 2013” che si svolgerà nei giorni del 25 e 26 Maggio.

Cogliamo l’occasione per invitare tutti  a VOLER DESTINARE anche quest’anno il 5 x 1000 alla Collaboriamo inserendo nell’apposita casella della dichiarazione dei redditi il nostro numero di codice fiscale : 01265470177. Le somme raccolte serviranno  a contribuire alla gestione della Comunità e dei tre appartamenti dell’Abitare Sociale.

Siamo certi che  quando renderemo nota la data e l’ora della inaugurazione vorrete accorrere numerosi, in tale occasione  saremo lieti di offrire a tutti i presenti un rinfresco per festeggiare insieme questo nuovo traguardo raggiunto dalla cooperativa “Collaboriamo” che opera nel nostro territorio da oltre trent’anni.

Il Consiglio di Amministrazione della “Collaboriamo”

―•―• ――― •―•• •―•• •― ―••• ――― •―• •• •― ―― ――― ―――•• ••――― •••―― ――――― / •―• •― ――• ――• •• ••― ―• ― ――― / •• •―•• / ― •―• •― ――• ••― •― •―• ―•• ――― /
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti