CIRCOndati di GIOIA!

2

Anche quest’anno ricomincia l’A.C.R. Riparte, come al solito, con il caratteristico entusiasmo, con la voglia di fare, di sperimentare e di riscoprire la gioia di stare insieme. È un inizio tradizionale quindi ma non privo di novità: comincia infatti il nuovo cammino assembleare e con esso celebriamo il rinnovo delle cariche dei responsabili, in virtù del quale Jessica, il nostro precedente responsabile, cede ad altri il suo testimone. La novità non è certo secondaria eppure siamo chiamati a proseguire nel nostro cammino con le solite qualità. Quest’anno, in particolare, è proprio lo slogan che ci invita a lasciarci trascinare dal sentimento di gioia che ognuno vuole sperimentare e condividere con chiunque.

ACR 14-15

L’obiettivo di quest’anno, sarà proprio quello di rendere la nostra A.C.R.  un “circo” più bello. Un circo dove acrobati, trapezisti, ballerini e giocolieri siano capaci di superare ogni timore per mettersi in gioco con tutti loro stessi, per sentire sulla propria pelle che per quanto difficile possa essere mostrarsi agli altri nel pieno della nostra genuinità, l’esperienza resti indiscutibilmente preziosa. Un circo che si esibisca sotto un tendone alto, colorato, sempre aperto a tutti e itinerante, che si proponga come punto di riferimento ben visibile per testimoniare la bellezza del nostro vivere, che attiri e si offra ad un pubblico sempre più vasto. Un circo instancabile, entusiasta e accogliente, che in qualche misura riesca ad imitare la forza dirompente del “circo” di San Francesco e dei suoi confratelli che egli preferiva chiamare “giullari di Dio”. La sfida di quest’anno, perciò, non sembra affatto facile, ma certamente ci sembra bellissima e proprio la voglia di raggiungere quell’obiettivo ci ha dato la carica per partire addirittura prima del solito, traducendo nel senso più pratico possibile l’invito lanciato da Papa Francesco in “Laudato si”. Grazie agli amici di Legambiente infatti, ci siamo impegnati per ripulire alcune strade di Leno, partecipando in prima linea alla loro tradizionale iniziativa: “Puliamo il Mondo”. È stato un piccolo gesto, forse ancora lontano dal significato più profondo contenuto nell’enciclica del papa, ma vogliamo ricordarlo perché testimonia, più di qualsiasi discorso, l’entusiasmo e la voglia di fare che abbiamo sempre annunciato.

ACR 14-15

Abbiamo cominciato con un’iniziativa nuova ma durante l’anno ne sperimenteremo altre da affiancare a quelle più tradizionali come l’offerta degli ulivi durante la domenica delle Palme e la Notte in Oratorio, dando prova ancora una volta della nostra inesauribile voglia di fare. Quante parole! Il presentatore ha parlato fin troppo: signore e signori ecco a voi il nostro circo di gioia!

Damiano
(ossia, da Gennaio, il nuovo responsabile A.C.R.)

―•―• •• •―• ―•―• ――― ―• ―•• •― ― •• / ―•• •• / ――• •• ――― •• •―
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti