Catechesi sulla celebrazione della Messa – sesta domenica di Pasqua

1

La preghiera eucaristica.

1. Il Prefazio.

Con la preghiera eucaristica si compie il momento centrale e culminante dell’intera celebrazione: essa è azione di grazie e di santificazione. Essa ha inizio con il prefazio. Attraverso il dialogo con l’assemblea, il sacerdote invita il popolo ad innalzare il cuore verso il Signore nella preghiera e nell’azione di grazie, e lo associa a sé nella solenne preghiera, che egli, a nome di tutta la comunità, rivolge a Dio Padre per mezzo di Gesù Cristo nello Spirito Santo. Il sacerdote, a nome di tutto il popolo santo, glorifica Dio Padre e gli rende grazie per tutta l’opera della salvezza o per qualche suo aspetto particolare, a seconda della diversità del giorno, della festa o del Tempo liturgico.

Questa “azione di grazie” si conclude con l’acclamazione del Santo, cantata dal sacerdote insieme con tutto il popolo.

―•―• •― ― • ―•―• •••• • ••• •• / ••• ••― •―•• •―•• •― / ―•―• • •―•• • ―••• •―• •― ――•• •• ――― ―• • / ―•• • •―•• •―•• •― / ―― • ••• ••• •― / ―――•• ••――― •―――― •―――― / ••• • ••• ― •― / ―•• ――― ―― • ―• •• ―•―• •― / ―•• •• / •――• •― ••• ――•― ••― •―
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti