Carta, Carne e Ossa

1

“Vuoi sapere dunque la mia malattia? Non so saziarmi di libri”, scriveva Francesco Petrarca. I libri, infatti, non parlano solo dei protagonisti delle loro storie; parlano di culture, di epoche, di persone in carne e ossa, ma soprattutto e questo è l’aspetto più sorprendente parlano al lettore del lettore stesso.

Sì, perché attraverso i loro racconti, i libri introducono chi legge anche ai luoghi più intimi della propria personalità. Giovedì 8 marzo alle ore 20.30 presso il bar, si terrà un incontro durante il quale chi è appassionato di lettura, o semplicemente curioso e interessato, potrà intraprendere un percorso letterario guidato.

In questa serata, che coincide con la Festa della Donna, la lettura guidata partirà dall’analisi di alcune figure femminili presenti nella letteratura greca e cristiana. Obiettivo del progetto è quello di far emergere riflessioni personali sul tema trattato e aiutare rivolgere lo sguardo a ciò che ci circonda attraverso lo strumento libro. Del resto, Flaubert diceva: “Non leggete per divertirvi o per istruirvi. Leggete per vivere”.

―•―• •― •―• ― •― ――••―― / ―•―• •― •―• ―• • / • / ――― ••• ••• •―
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti