Campofamiglie Telfes 2016 – I ricordi

3

Comincio con il salutarti, dicendoti che questo pensiero è semplice e sincero. È stata un esperienza veramente unica.
Poter condividere con altre famiglie una bellissima vacanza ed al contempo avere l’opportunità di conoscerci più a fondo e arricchirci reciprocamente attraverso un osmosi di pensieri ed emozioni e momenti di preghiera sotto la guida di una persona Speciale, non ha eguali…

Auguriamo davvero ad ogni famiglia di poter scoprire anche in questo modo, l’amore di DIO!

Maurizio e Maria Grazia

Campofamiglie Telfes 2016 - 112 di 172, don Domenico Paini

Cosa rende Telfes così unica?

Non la quota, abbiamo visitato posti anche più in alto, senza lo stesso risultato. Non l’hotel , ne abbiamo frequentati di più belli. Neanche il relax, quante camminate…
Forse il suo essere unica è il tempo che passiamo con gli altri, volti conosciuti e non. Ormai sono 7 anni che si fa la settimana  in campo famiglie e dopo 25 anni di matrimonio pensi che tutto proceda bene, ma ogni anno il non darsi per scontati, il confronto e i pareri di ogni “ospite” ci portano a tornare a casa più ricchi e consapevoli sul fatto che l’amore va coltivato ogni giorno, con il partner, con i figli e con Dio.

Ancora grazie don!

Anna e Pierangelo

Campofamiglie Telfes 2016 - 149 di 172

Quando termina una vacanza, un viaggio, una gita, ci si guarda dentro per capire se i momenti vissuti, le persone con cui hai condiviso i giorni insieme, il contesto in cui eri,  ha lasciato una traccia, un messaggio , un legame positivo dentro di te. Il camposcuola Famiglie  TELFES 2016 è stato tutto questo!! Un esperienza , ancora , straordinariamente positiva.

Positiva nelle tematiche e confronti  affrontati, dove la qualità del TEMPO è stato al centro dei ns incontri; tempo per noi, tempo per i ns figli, tempo e modo per parlare con i ns figli di Gesù. Positive le ns gite fatte in una cornice stupenda , con la sorpresa di  un’escursione in quota con pernottamento in un rifugio. (complimenti agli organizzatori). Positive le ns serate in compagnia sempre animate e divertenti. Ci sono state sicuramente anche difficoltà , incomprensioni, fatiche, servizi  ma alla fine come dicevamo all’inizio le emozioni che porti a casa le ricompensano ampiamente.

Comunque per poter realizzare tutto questo ci vogliono degli ingredienti semplici ma di sicuro successo: un Don Speciale capace di organizzare, stimolare , provocare con argomenti sempre attuali del ns vivere quotidiano,  un gruppo di famiglie come tante altre con i loro pregi e difetti, la voglia di mettersi in gioco e delle belle giornate di sole che non guastano mai.

Un grazie sincero a chi ha voluto condividere tutto questo con noi.

Emilio e Stefi

Campofamiglie Telfes 2016 - 100 di 172

Stare in comunione con altre famiglie per fare esperienza di famiglia: scoprire il valore degli errori, confrontarsi sui linguaggi dell’amore, sentire presente la grazie di Dio, affidarsi a Lui senza se e senza ma…
Per tutto questo GRAZIE!

Campofamiglie S. Vito di Cadore 2011 - 49 di 58

Se pensiamo alla settimana trascorsa aTelfes con tante altre famiglie della nostra comunità, la prima parola che ci viene in mente é GRAZIE.

Sì perché quanto abbiamo vissuto, l’armonia che si é creata, la condivisione vissuta, il Bene sentito nello Spirito, non sono ovvi e scontati, sono il frutto di un dono. Ci sentiamo grati e fortunati per aver avuto ancora una volta la possibilità di passare una settimana di vacanze “insolite”. Abbiamo respirato aria buona non solo perché eravamo in montagna, al fresco, ma perché era ricca di buoni sentimenti, di apertura e di accoglienza, di servizio, di amicizia, di Dio.

Un grazie, di vero cuore quindi, al nostro Don Domenico, che ha reso ancora una volta possibile questa esperienza, ad  Armido e Caterina che come ogni anno ci hanno coccolato con del buon cibo, ad Angiolino e Rita sempre disponibili, agli animatori che si sono occupati dei nostri figli nei momenti di lavoro/preghiera e ovviamente a tutte le famiglie che hanno condiviso con noi questi giorni rendendoli unici. A tutti GRAZIE!

Luigi e Antonella con Salina e Carlo

Guarda le foto del campofamiglie!

―•―• •― ―― •――• ――― ••―• •― ―― •• ――• •―•• •• • / ― • •―•• ••―• • ••• / ••――― ――――― •―――― ―•••• / ―――•• ••――― •―――― •―――― / •• / •―• •• ―•―• ――― •―• ―•• ••
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti