Bentornato autunno! Si ricomincia alla “grande”

4

Bentornato autunno!!! E si….le lunghe dormite, le divertenti passeggiate, i tuffi in piscina, la brezza del mare sembrano già ricordi affievoliti, ma per i ragazzi e le ragazze del C.A.G. i ricordi belli hanno facilitato la ripresa scolastica e entusiasti ci siamo tuffati a capofitto in una nuova splendida avventura. A ottobre siamo andati al Castello di Brescia: imponente complesso fortificato sorto in epoca medioevale. La visita è stata guidata dall’associazione Speleologica Bresciana che ci ha permesso di visitare le Torri, i sotterranei del Mastio, le gallerie e i camminamenti della strada del Soccorso; è stata un’esperienza meravigliosa soprattutto quando con la corda ci siamo calati in un sotterraneo buio e profondo!

Prima di spiegare le attività educative del nuovo anno, ricordiamo brevemente quello che è successo tra il settembre del 2010 e luglio del 2011.

Per celebrare i centocinquanta anni di storia e di vita italiana, al CAG è stato fatto un lavoro di giochi, incontri, interviste, spettacoli: tutto alla scoperta della nostra identità individuale, collettiva e nazionale.

I ragazzi si sono divisi in tre squadre (Garibaldi, Cavour, Vittorio Emanuele II) che si sono sfidate in battaglie navali e quizzettoni a tema, in partite di calcio, pallavolo e pallabollata.

Con le educatrici hanno realizzato per il paese interviste sulla storia d’Italia, videoregistrando chi si prestava ad essere intervistato.

Molte le persone sono state “interrogate” (tra cui anche il Sindaco Pietro Bisinella, alcuni Assessori, il comandante della Polizia Locale Nicola Caraffini e Don Carlo Tartari) con buoni i risultati: la gente di Leno nel complesso è storicamente preparata e coinvolta nella ricorrenza.

CAG 2011

Le interviste hanno anche permesso la realizzazione di un video, che è stato proiettato in occasione, della festa del Volontariato e durante l’ultimo giorno alla scuola secondaria di primo grado “Carlo Dossi” di Leno; un sentito ringraziamento va ad Alessandro Bonini che si è occupato del montaggio.

Il C.A.G. ha organizzato una gita a S. Martino e Solferino, due località legate alla seconda guerra d’indipendenza. Dunque un anno denso di progetti, carico di impegni; in ultimo, ma non per questo meno importante, la realizzazione del giornalino “L’im..piccione viaggiatore” che ha voluto centrare l’attenzione non a caso sulla STORIA: la storia dell’Unità d’Italia, storie dal mondo e le “storie” dei ragazzi del C.A.G.

La Cooperativa Accoglienza Migranti, che quest’anno ha collaborato con L’Istituto d’Istruzione Superiore «V.Capirola» con il “Progetto Incontrarti”, ha tenuto alcuni laboratori di integrazione attraverso forme espressive di danza e teatro; inoltre, con una decina di ragazzi del CAG ha realizzato un laboratorio interculturale/teatrale volto alla conoscenza di sé e della propria storia: in questa occasione è stato fatto un video che è stato proiettato insieme a quello del Centro di Aggregazione Giovanile sull’Unità d’Italia. Grazie a questa collaborazione nel mese di Maggio i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado frequentanti il C.A.G e la classe (III A Turistico) del Capirola si sono recati presso la redazione VITA di Milano, dove i ragazzi hanno potuto confrontarsi con i giornalisti della redazione e capire come viene realizzato un giornale interculturale. La collaborazione con le varie scuole è stata fantastica, ci ripromettiamo di collaborare ancora, perché è stata un’esperienza educativa che ha permesso un maggiore confronto ed una migliore integrazione tra ragazzi di età diverse. Ringraziamo la Dirigente Scolastica Prof.ssa Ermellina Ravelli che ci ha permesso di andare a Milano e di lavorare insieme.

Nel mese di Giugno ci siamo recati al mare a Marina di Carrara e nel mese di Luglio, al termine del Grest, si è svolta una settimana aperta ai ragazzi del Centro, ai bambini delle quinte elementare e ai ragazzi delle medie (che in realtà si dovrebbe dire scuola primaria e secondaria di primo grado.. “ma noi andiamo ancora alla vecchia”). E’ stata una settimana fantastica all’insegna del divertimento e di diverse attività: tuffi alle Vele e nella piscina di Leno, giochi in oratorio, merenda in Menonera e cena in oratorio con musica e balli!!!!

Ed ora?…ora si riparte più carichi che mai! Quest’anno la Costituzione sarà protagonista del nostro percorso educativo, si parlerà degli articoli sulla libertà e la giustizia, della libertà che ci viene negata dal bullismo e dalla mafia, del ricordo di persone importanti come Falcone e Borsellino (che hanno dato la vita per il nostro paese), del valore delle nostre istituzioni (in particolare dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Municipale) che contribuiscono a mantenere l’ordine, la sicurezza e la libertà personale di ognuno di noi. Nel prossimo articolo vi informeremo più dettagliatamente… per ora ci limitiamo a ringraziare tutti coloro che ci aiutano e ci sostengono nelle nostre attività.

Ornella

―••• • ―• ― ――― •―• ―• •― ― ――― / •― ••― ― ••― ―• ―• ――― / ••• •• / •―• •• ―•―• ――― ―― •• ―• ―•―• •• •― / •― •―•• •―•• •― / ―――•• ••――― ••――― ――――― ――• •―• •― ―• ―•• • ―――•• ••――― ••――― •――――

Commenti