Arte, Luce e Trasformazione

1

Sabato 24 marzo alle ore 20.30 presso il bar inaugurazione, con ingresso libero, della mostra personale del bresciano Gianfranco Capillo. L’artista emergente propone un percorso pittorico trasformativo all’insegna della scoperta del piacere nel dipingere.

La mostra, organizzata dall’Oratorio di Leno in collaborazione con la Fondazione Dominato Leonense, presenta il percorso pittorico dell’artista, che ha avuto inizio con una pittura iniziata come figurativa ed è giunta all’astrattismo della forma. Bui e ombre del mondo dell’artista incontrano luce e colore in pennellate libere da dogmi, pensieri truci ed invenzioni fantastiche.

Luminosità e passione per il segno in continua trasformazione danno voce alla speranza: tutto è possibile, basta crederci e talvolta, lasciarci guidare da un materiale consono che permette di rielaborare conflitti, emozioni, sviluppando una potenzialità, un talento creativo. Gianfranco Capillo, artista bagnolese, è un autodidatta. Crea opere pittoriche fin dalla giovane età. Riscopre il piacere di dipingere e la gioia di godere dell’aspetto estetico dell’opera in un percorso di arteterapia indirizzato anche a sostenere e sollecitare le sue capacità espressive innate.

Sarà possibile visitare la mostra dal 24 marzo al 25 aprile, dal martedì alla domenica dalle 14.30 alle 18.30 (nel fine settimana anche dalle 20.00 alle 22.30). Dopo l’inaugurazione, la serata proseguirà con il concerto della blues band “The smoking blues” alle ore 22.00.

•― •―• ― • ――••―― / •―•• ••― ―•―• • / • / ― •―• •― ••• ••―• ――― •―• ―― •― ――•• •• ――― ―• •
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti