Alcuni suggerimenti salutari per le SS. Missioni

Mi piace

Per corrispondere al dono delle Sante Missioni e ricavarne frutto spirituale:

  1. Bisogna ascoltare con puntualità, tutte le varie prediche e dialoghi, secondo l’orario stabilito. Chi venisse ad una predica e poi mancasse alle altre, ovvero venisse un giorno e mancasse nel giorno dopo, né avrà un ben scarso frutto.
  2. Chi ha la possibilità, procuri di presenziare anche alla predica per tutti, che dà indirizzo alla giornata e che viene tenuta al mattino, subito dopo la prima santa Messa: ne avrà grande vantaggio.
  3. Nessuno manchi alle prediche proprie: le giovani alle ore 7, le donne, le spose, le nubili, le giovani, al dialogo delle ore 9; le madri e spose alle 14,30; le operaie, presso l’asilo, per le ore 18,30; gli uomini e giovani per il dialogo e predica alle ore 19,00; gli operai che ritornano tardi dal lavoro, alle ore 20,15.
  4. Far fruttificare, con la preghiera intensa, con la seria riflessione, evitando distrazioni, la semente della divina parola, dopo d’averla udita, cercando di scolpirla nella mente e nel cuore.
  5. Esaminare profondamente la propria coscienza, dando uno sguardo alla vita passata, rivedere le precedenti confessioni, se ricevute con le dovute disposizioni, prepararsi ad una santa confessione, come si dovesse presentarsi al Giudice Divino, accompagnata da vero, sincero dolore ed efficaci propositi.
•― •―•• ―•―• ••― ―• •• / ••• ••― ――• ――• • •―• •• ―― • ―• ― •• / ••• •― •―•• ••― ― •― •―• •• / •――• • •―• / •―•• • / ••• ••• •―•―•― / ―― •• ••• ••• •• ――― ―• ••
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti