A ricordo della S. Missione e del “Ventennio di Parrocchiato”

2

A coronamento di un ventennio di parrocchiato che ha avuto come unico motivo propulsore il motto paolino «mi darò tutto a tutti», Mons. Arciprete ha voluto elargire alla parrocchia il dono inestimabile della S. Missione. Altri diranno di questo grande avvenimento che indubbiamente ha segnato una pietra miliare nella storia spirituale della parrocchia. Qui si vuol solo ricordare come questa Grazia di Dio, le cui proporzioni ed effetti non certo commensurabili con fredde statistiche, anche se, confortanti, ha avuto l’effetto di una esplosione di primavera nel pur rigido febbraio. Primavera di Sole, la cui luce ha inondato migliaia di menti e il cui calore ha riscaldato altrettanti cuori.

Grazia di Dio maturata dalle preghiere dei buoni e strappata alla Madonna di Lourdes dalle sofferenze dei nostri cari ammalati. Grazia grande, ed è doveroso sottolinearlo, che ha avuto nel cuore generoso di Mons. Arciprete il suo primo germoglio. A suggello di un avvenimento spirituale storico e a testimoniare il felice compimento di un ventennio di parrocchiato fecondo di opere note alcune agli uomini e moltissime solo a Dio, la Parrocchia offrirà in omaggio a Monsignor Arciprete il «Nuovo Sagrato della Parrocchiale».

La necessità e l’urgenza di questa opera da tutti rilevata e da molti reclamata. L’attuale lastricato del sagrato sottoposto alla erosione del tempo e delle intemperie, ridotto in condizioni pietose, è in stridente contrasto con la superba mole architettonica della nostra Chiesa.

La spesa dell’opera, il cui progetto è esposto alle porte della parrocchiale, supera, nel preventivo, i 3 milioni. La proverbiale generosità dei Lenesi ci dà molto affidamento. Per far fronte alla copertura delle spese abbiamo pensato di aprire una sottoscrizione.

Gli offerenti potranno versare le loro offerte presso e solo ai Reverendi Curati. Le offerte verranno pubblicate mensilmente su «La Badia». Perché a tutti sia data la possibilità di concorrere alla spesa di un’opera tanto importante e che rivestirà il carattere di omaggio a Mons. Arciprete; verranno distribuite buste in tutte le famiglie nell’occasione della celebrazione solenne del «Ventennio di Parrocchiato».

La festa che avrà un carattere di intimità nella famiglia parrocchiale sarà celebrata il 19 maggio p. v. Le manifestazioni che non avranno alcun sapore accademico saranno imperniate sulla Messa delle ore 8.00 con la Comunione Generale e sarà il momento più intimo tra il Padre e i figli e sulla Messa Vespertina durante la quale, all’offertorio, saranno presentate a Mons. Arciprete le offerte per affrontare le spese dell’opera omaggio. Altri particolari verranno pubblicati su «La Badia» di maggio.

Ci auguriamo che la celebrazione del «Ventennio» sia motivo a superare egoismi e rancori e concorra a perfezionare l’unione tra i figli ai quali il Padre comune si donò venti anni fa perché tutti avessero vita sempre più abbondante.

I vostri Curati

•― / •―• •• ―•―• ――― •―• ―•• ――― / ―•• • •―•• •―•• •― / ••• •―•―•― / ―― •• ••• ••• •• ――― ―• • / • / ―•• • •―•• / •••― • ―• ― • ―• ―• •• ――― / ―•• •• / •――• •― •―• •―• ――― ―•―• ―•―• •••• •• •― ― ―――
ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti