Verbale del Consiglio Pastorale Parrocchiale del 29 febbraio 2016

Dopo la compieta, Monsignore ci invita alla verifica del cammino pastorale, secondo il progetto proposto a settembre dal Consiglio Pastorale.

I Pellegrinaggi Con Maria Madre Misericordiosa.

Abbiamo vissuto fino ad ora tre pellegrinaggi: Santuario Madonna della Stella di Bagnolo, Santa Maria della Formicola a Corticelle, Santuario Madonna Valverde a Rezzato. La partecipazione è stata numerosa ed intensa; i pellegrinaggi si sono svolti fra preghiere, presentazione dei luoghi, catechesi, preghiera giubilare e recita dei rosario.

I centri di ascolto.

Nonostante la difficoltà per l’argomento trattato sono stati supportati da una buona presenza di persone che con fatica, ma con fede, hanno cercato di approfondire e rafforzare la loro fede cristiana nella parola di Dio.

La via Crucis in chiesa parrocchiale il venerdì è stata molto partecipata come pure le Messe feriali. E’ stata realizzata una capanna per la raccolta dei salvadanai per la quaresima missionaria. Viene proposto un servizio di rivendita della Voce del Popolo; sarà interpellata l’Azione Cattolica.

I lavori in chiesa per la sostituzione dei corpi illuminanti: L’80% del lavoro e stato realizzato. Sono da realizzare il posizionamento degli ultimi faretti e l’orientamento di quelli già posizionati. L’inserimento delle luci sulla volta evidenziano ancor di più la grandezza della chiesa. Entro il fine settimana i lavori dovrebbero essere comunque finiti.

Vengono presentate le prossime iniziative: Si organizza per Venerdì 4 marzo una “Ventiquattro ore con Gesù”: un tempo di preghiera e di adorazione, proposto dal Papa Francesco e dal nostro Vescovo Luciano.
Il giorno 6 marzo la Caritas farà una vendita di fiori per poter raccogliere dei fondi.
II primo maggio è in programma il pellegrinaggio delle famiglie da Fiesse a Gambara.
Don Davide inizierà la visita delle famiglie dei bambini che in settembre entreranno nel primo anno del camminino di iniziazione cristiana.
Le offerte raccolte il Venerdì Santo verranno devolute per la Terra Santa.
Il 22 aprile verrà proposto in chiesa uno spettacolo sulla figura di S.Angela Merici, modello e testimone della “misericordia”.
Il 30 aprile, attraverso uno spettacolo di una compagnia teatrale di Castenedolo, sarà proposta una riflessione sulle morti giovanili. Per l’ingresso si propone un’offerta libera, che sarà devoluta ad un’associazione che lavora per persone diversamente abili.

Una nota a finale: tante volte ci lamentiamo dell’assenza dei genitori alle catechesi e dei ragazzi alla messa domenicale, ma anche da parte nostra non c’è una vera, numerosa ed animata partecipazione all’offerta di formazione della parrocchia per catechisti, adulti e giovani, operatori delle varie attività parrocchiali.

ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti