50° di sacerdozio di Padre Eugenio Petrogalli

Mons. Abate,
Non so come ringraziarla per l’invito che mi ha fatto a celebrare una S. Messa a Leno nella ricorrenza del mio 50mo di Sacerdozio, seguita da una fraterna e gioiosa cena alla “Menonera”.
Sono stato molto contento, perchè Leno è sempre stato nel mio cuore. A Leno, infatti, sono nato, sono stato battezzato e cresimato, e a Leno è sorta la mia vocazione ai Sacerdozio e alla vita missionaria. Sono un frutto della comunità di fede di Leno.

E’ stata una grande gioia e sorpresa sentirmi circondato da tanti parenti, specialmente i “Pennati”, e insieme alla comunità pregare per le nostre famiglie e per le missioni. Il 3 di Agosto ritornerò nella mia missione del Ghana, a Mafi Kumase, con tanta voglia di evangelizzare e anche di iniziare una cappella dedicata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo, al centro di 2 villaggi vicini. Grazie di cuore per l’aiuto che la Parrocchia di Leno ha dato per lo sviluppo della mia missione. Mi raccomando soprattutto alle vostre preghiere e alla vostra testimonianza cristiana.

Il Buon Dio vi ricompensi con tanta gioia, quella gioia vera, profonda, che sempre si prova nel far del bene agli altri nel nome di Cristo. Dio vi benedica!

P. Eugenio Petrogalli

ORANews

ORANews

Oratorio San Luigi di Leno


Commenti